Vestirsi in allattamento: trucchi, soluzioni e regole di eleganza

Sponsorizzato

Dopo il parto, l’allattamento rimane l’argomento che genera più ansie tra le future mamme, soprattutto a causa dei racconti non sempre felici di amici e parenti: potrò allattare? Avrò abbastanza latte? Il bambino crescerà bene o avrà bisogno di latte artificiale? Fortunatamente di solito tutte queste paure si risolvono in maniera positiva, soprattutto se la mamma è bene indirizzata da ostetriche e puericultrici. Ma una cosa che non ci viene insegnata proprio mai è come vestirsi in allattamento? Ecco qui qualche trucco e consiglio di una mamma che per quattro volte ha affrontato questo periodo.

Quello dell’allattamento è un momento di totale fusione tra la mamma e il suo bambino, in cui non solo il neonato si nutre, ma soprattutto entra in contatto con l’odore della pelle della sua mamma, che proprio per questo motivo non deve mai abusare di profumi o cosmetici particolarmente “invadenti”. E’ sorprendente come il nostro bimbo, appena ce lo mettono accanto, abbia l’istinto innato di cercare il nostro seno e di consolarsi con il nostro latte e la nostra vicinanza. Proprio per questo in ospedale vengono quasi sempre richieste camicie da notte facilmente sbottonabili o con tagli strategici sotto il seno e reggiseni specifici, perché durante i primi giorni il bimbo deve essere attaccato il più possibile, senza l’impedimento di indumenti non pensati per l’allattamento.
160503_Abiti_premaman_22

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Spesso noi mamme quando pensiamo a dei capi per l’allattamento immaginiamo abiti e intimo per nulla sexy, che servano solo a “coprire” e ad essere funzionali per questo nuovo compito, ma fortunatamente da qualche anno a questa parte i brand si sono adattati all’esigenza di una donna che con la gravidanza e il parto non vuole comunque rinunciare alla propria femminilità: basta dare un’occhiata all’intimo premaman di Envie de Fraise  per capire di cosa sto parlando! I vecchi reggiseni in cotone duro e informe con ganci molto vistosi sono stati infatti sostituiti da capi intimi con ricami e tessuti molto più eleganti e leggeri – che nulla hanno da invidiare all’intimo non da gravidanza – e spesso si possono indossare fin dalla gravidanza, per poi proseguire in allattamento e oltre. Anche sui colori, il bianco ormai è solo una delle alternative possibili, ma per chi come me non rinuncia al nero o alle fantasie non c’è più alcun problema.

160503_Abiti_premaman_38

Perché se questi reggiseni sono simili a quelli “normali” bisogna sceglierne uno specifico per l’allattamento? Perché, specialmente se allattiamo anche fuori casa (e questo con un neonato capita spesso, a meno che non decidiate di vivere recluse) la necessità è quella di puntare su capi furbi che consentano di scoprire solo un lembo di seno e non tutta la pancia. Questo vale anche per magliette e – a maggior ragione – abiti e ci sono altri punti da considerare attentamente.

L’abbigliamento per allattamento Envie de Fraise  non solo é comodo, come detto sopra, ma anche estremamente sicuro: quando in ospedale ci dicono di portare camicie da notte con bottoni, ad esempio, questo può rivelarsi pericoloso, perché il bottone di un abito low cost può facilmente staccarsi e finire in bocca al neonato. Per questo motivo né gli abiti, né i pigiami, né l’intimo di Envie de Fraise pensato per l’allattamento presenta parti che si possano staccare.

160503_Abiti_premaman_46

Inoltre è bene acquistare capi molto morbidi, non solo in materia di reggiseni, perché il seno in questo periodo è estremamente delicato e un contatto non adeguato può far male. Per lo stesso motivo, attenzione alla taglia: è facile, in allattamento, dover ricorrere ad una taglia in più e per questo i tessuti molto elasticizzati sono da preferire, soprattutto durante la prima fase di assestamento dopo la montata lattea.

In tema di abiti, è bene sapere che molti di quelli premaman vanno bene anche per allattare: ad esempio i capi Envie de Fraise che avevo acquistato durante la dolce attesa del mio piccolino sono tutti molto pratici anche in allattamento, persino quelli da cerimonia, come l’abito verde di cui vi ho già parlato in un precedente post (LINK). Questo abito ha un tessuto morbidissimo e basta abbassarlo su un seno alla volta per allattare con comodità e discrezione in qualsiasi luogo e occasione.

160503_Abiti_premaman_11

Carinissime anche le T-shirt allattamento presenti sul sito (io ho scelto quella nera con micropois bianchi), comodissime ma anche belle: io le utilizzo spesso come sotto giacca anche in occasioni formali, con il vantaggio che non devo sbottonarle come una normale camicetta per allattare!

Valentina

Scopri tutti gli articoli di Valentina per Envie de Fraise

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!