Posso inziare lo svezzamento a 4 mesi se penso di non avere latte a sufficienza?

8289864_sBuongiorno,
Sono mamma di un bambino di 4 mesi. Negli ultimi 40 giorni l’ho allattato ogni 2 ore giorno e notte. Ha messo su solo 450 gr e non si è mai scaricato spontaneamente. Preoccupata sono andata dalla pediatra che mi ha detto di inserire la frutta perché forse il mio latte non è più sufficiente. Io vedo che è sempre molto affamato. Mangia almeno due frutti al giorno più  le sei poppate del mio latte (100gr circa). La notte non dorme ancora, ogni due ore si sveglia. Lo coccolo e si
riaddormenta. Dato che penso che non dorme per la fame ho cominciato a dargli il latte di riso. Va bene? Cosa mi consiglia? Grazie!

Cara mamma , lo svezzamento, quindi l’introduzione di un cibo diverso dal latte materno è consigliabile e raccomandato dall’OMS solo al compimento dei 6 mesi del bambino e quando questo:
-Riesce a stare seduto da solo senza cuscini che lo sorreggono
-Porta il cibo alla bocca da solo con la mano
-Non ha più il riflesso di estrusione della lingua quando gli si offre il cucchiaino
se questi presupposti non ci sono lo svezzamento non dovrebbe essere cominciato.

Per quanto riguarda l’allattamento le consiglio di far osservare una poppata da un’Ostetrica per capire se l’attacco è corretto,per avere consigli e rassicurazioni sulla crescita secondo il mio parere fisiologica del piccino.

I risvegli notturni fino ai 3 anni sono fisiologici.
Le consiglio di leggere questi 3 articoli:
https://www.periodofertile.it/essere-mamma/svezzamento/guida-completa-svezzamento
https://www.periodofertile.it/essere-mamma/svezzamento/autosvezzamento
https://www.periodofertile.it/essere-mamma/allattamento/allattamento-al-seno-miti

Continui ad allattare il suo bambino a richiesta, soddisfi il suo bisogno di poppare frequentemente e si faccia vedere da un’ostetrica.

Ostetrica Sara Notarantonio
in collaborazione con corsipreparto.com