Il mio bimbo rifiuta il latte: cosa posso fare? Risponde la dietista

Il mio piccolo da quando ho iniziato lo svezzamento giorno per giorno ha diminuito sempre di più la quantità di latte che prendeva di solito.

Adesso che ha 7 mesi e mezzo non lo vuole proprio più, ho provato anche a mettere un po’ di biscottino ma niente.

La sera fino a qualche giorno fa ne prendeva 100/120gr al massimo mentre la mattina 70/80 gr adesso invece non ne prende nemmeno 30gr. Ho provato anche a cambiare latte ma era la stessa cosa. Dal primo giorno che ho provato a dargli l’acqua ha sempre rifiutato prenderlo nel biberon e quindi ho acquistato il bicchiere con i 3 fori : con entrambe le cose si fa venire il vomito e quindi beve vicino al bicchiere nostro o direttamente dalla bottiglia piccola di acqua.

Parlandone con il pediatra mi disse che se proprio non accetta nessun latte si potrebbe provare con quello fresco ma io sono contraria perché questo dei neonati prima di tutto e più controllato e poi è ricco di vitamine. Ora alla mattina gli faccio mangiare uno yogurt e un altro gliene do anche a merenda il pomeriggio. Però sono triste perché a questi mesi il latte è importante. Anche il mio primo bambino a 10 mesi ebbe un rifiuto del latte per poi ricominciare a prenderselo di nuovo verso i 15 mesi però almeno lui era già un po’ più grande. Sono triste e demoralizzata e non so che fare. Spero mi possiate dare qualche consiglio. :-(((( grazie. Buona giornata.

7549707_s

Gentile lettrice,

è vero il latte è molto importante in questa fase della vita.

Le formule che adesso il bambino rifiuta sono specifiche, addizionate di vitamine, ferro, calcio e con il giusto dosaggio di proteine, non è detto che non ricomincerà a prenderle più avanti… Ha provato a dargli il latte con il bicchiere come fa con l’acqua? O con un cucchiaino? Inoltre potrebbe usare il latte in formula per preparare delle pappe con la crema di semolino o riso e variare aggiungendo la frutta frullata. Probabilmente adesso che ha iniziato lo svezzamento è curioso di provare nuovi sapori, varie consistenze e non è detto che il latte deve per forza essere preso con il biberon o da solo. L’uso del latte vaccino è raccomandato dopo l’anno e mezzo perché povero in ferro e troppo ricco in proteine ma se vuole provare a darglielo, come consigliato dal suo pediatra, dovrà diluirlo inizialmente con l’acqua ( ¾ di acqua e ¼ di latte dopo qualche giorno ½ acqua e ½ latte aumentando gradualmente per arrivare a dargli solo latte), se così prenderà il biberon poi potrà tornare al latte in formula e utilizzarlo fino a quando vorrà. 

Anche lo yogurt è un’ottima alternativa potrebbe darglielo anche la sera bianco o con la frutta frullata fresca , usi sempre grana o parmigiano nelle pappe del pranzo e della cena così manterrà l’apporto di calcio giornaliero quindi non si rattristi ma piuttosto sperimenti e mi faccia sapere
come è andata.
Cari saluti
Dott.ssa Silvia Maccà

Ciao, posso accompagnarti nei primi mesi del tuo piccolo?
Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. Elena.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

In collaborazione con il Poliambulatorio San Gaetano Thiene (VI)

Silvia Maccà

Dietista laureata a Padova con il massimo dei voti e mamma di due splendidi bambini. Amo insegnare ad adulti e bambini come si mangia in modo sano senza perdere il gusto della buona tavola.