Plastica, silicone o…? Ecco come scegliere il set per la pappa

Di svezzamento qui su Periodo Fertile abbiamo parlato molto. Tra le tante cose, abbiamo suggerito preziosi consigli per iniziare lo svezzamento nel modo giusto, pubblicato una guida completa allo svezzamento, consigliato come scegliere il seggiolone per la pappa. Io in particolare poi, mi sono occupata di segnalarvi tante facili ricette da preparare a seconda delle fasi di crescita del bambino.

Per continuare ad arricchire l’argomento, oggi voglio soffermarmi su un tema interessante: le stoviglie per i bambini. Con l’inizio dello svezzamento infatti l’acquisto di piatti e posate per bambini è indispensabile e grazie alla gran varietà di prodotti che si possono trovare in commercio non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ma come scegliere il set per la pappa o le stoviglie acquistare?

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

svezzamento posate

Guida alla scelta del set per la pappa

In commercio si possono trovare sia stoviglie singole da acquistare separatamente, sia set completi di piattini, posate e bicchiere coordinati. In questo caso non c’è una scelta migliore dell’altra, purché si tenga presente che occorre averne più di uno per far fronte a tutte le necessità.

Ma al di là del tipo di formato da acquistare, quando si acquistano le stoviglie per lo svezzamento le cose fondamentali da prendere in considerazione non sono tanto il design o di che colore sono, quanto la qualità dei materiali e la sicurezza del prodotto.

Set e stoviglie pappa: quale materiale scegliere?

Premesso che ogni prodotto certificato e di marche serie dovrebbe essere costruito con materiali sicuri e non pericolosi, di fronte alle stoviglie da utilizzare per i neonati si possono fare scelte diverse. Acquistare prodotti in plastica o in silicone per esempio è la scelta più facile da fare, ma anche la più commerciale. Per acquisti alternativi e più consapevoli ci sono anche altri materiali come l’inox, il bamboo, il vetro e la porcellana. Ma vediamoli uno per uno.

Set per la pappa in plastica

Acquistare set per la pappa di plastica è la scelta più classica, pratica ed economica. Le stoviglie per bambini di plastica sono resistenti agli urti e alle cadute (cosa che avviene frequentemente dall’alto del seggiolone), sono facili da lavare anche in lavastoviglie e si possono trovare di mille forme e colori. Generalmente poi i piattini hanno anche basi antiscivolo e le posate sono con impugnatura ergonomica studiate appositamente per mani piccole e ideali per imparare a mangiare da soli. Il costo è accessibile a tutti.
Acquistare stoviglie di plastica è una scelta però che non a tutti piace. Oltre a non essere ecologica, la plastica da stoviglie che contiene melamina e formaldeide o che proviene da paesi orientali (senza fare nomi) fa storcere il naso a molti genitori.
In questi casi è sempre bene aprire gli occhi, leggere etichette e affidarsi a marchi che sono sul mercato da anni e che hanno la vostra fiducia.

Qui un esempio acquistabile su Amazon→set pappa in plastica


Stoviglie e set pappa in silicone

Acquistare stoviglie per bambini in silicone alimentare è una scelta più consapevole ed ecologica della plastica. Il silicone infatti è un materiale che ormai si trova presente in tutte le cucine in quanto pratico, durevole, infrangibile, silenzioso e mediamente economico (per la maggior parte anche adatto per il microonde e la lavastoviglie).
Per le stoviglie dei bambini poi sembra particolarmente adatto perché è morbido, piacevole al tatto e generalmente molto colorato, quindi anche molto accattivante sul piano estetico.
I set per la pappa realizzati con questo materiale sono molto apprezzati dalle mamme e comprendono sia piattini e posate che tovagliette e bavaglini.
Inoltre per chi volesse rassicurazioni sulla sua origine, è vero che è un materiale creato artificialmente dall’uomo, ma con una base di silicio e ossigeno (quindi con elementi naturali) trattati poi per stare a contatto con alimenti e resistere al calore in maniera sicura.

Qui un esempio acquistabile su Amazon→set pappa in silicone


Set per la pappa in Bamboo

In commercio ci sono anche set per la pappa in bamboo, una scelta perfetta per chi cerca un prodotto dove poter servire i cibi ai bambini diverso dalla plastica. Il bamboo infatti è una fibra vegetale quindi ecologica e sicura. Per questo evita che i cibi entrino in contatto con eventuali sostanze nocive come ftalati, BPA e melamina.
Le stoviglie in bamboo poi si lavano bene e non si rovinano, anche se per una cura ottimale bisogna avere l’accortezza di non lasciarle a bagno ma di lavare e asciugare subito. Inoltre piattini e cucchiai in bamboo sono robusti e resistono agli urti dei bambini. In commercio potete trovare set completamente in fibra vegetale, in bamboo e silicone e proposte diverse per forma e colori.

Qui un esempio acquistabile su Amazon→set pappa in bamboo e silicone


Stoviglie e set pappa in acciao inossidabile

Acquistare stoviglie in acciaio inox è la scelta più vicina alle stoviglie da grandi. L’acciao inox 18/10 è caratterizzato da un’eccellente resistenza e durezza. Le stoviglie quindi non si rompono, sono eterne e si lavano facilmente come quelle che usiamo noi adulti.
Si possono trovare in commercio piattini, ciotole e posate tutte in acciaio oppure anche con manici in silicone o plastica per una migliore presa.
Molti genitori li preferiscono ad altri tipi di stoviglie anche se, essendo non flessibili e dure, sono più adatte per bambini a svezzamento già iniziato.

 

Qui esempi acquistabili su Amazon:


Set pappa in ceramica/porcellana

I set per la pappa in ceramica o porcellana sono prodotti da proporre a bambini con più di un anno di età o comunque con bambini “facilmente gestibili”.
La porcellana infatti non è infrangibile e può rompersi sotto ai colpi dei piccoli, ma offre comunque i vantaggi di un materiale facilmente lavabile, igienico ed esteticamente vario. In commercio infatti ci sono piatti e ciotoline con disegni e colori molto accattivanti.
I set in ceramica poi sono spesso coordinati con posate in acciaio.

 

Qui un esempio acquistabile su Amazon→Set Pappa in porcellana


Stoviglie pappa in pasta di vetro

Infine ecco un materiale sorprendente con i quali vengono fatti piatti e ciotole di varie forme e colori. Si tratta di un vetro trattato in modo tale da renderlo resistente all’usura, alle scheggiature e rotture, alle macchie e ai graffi. È sottile e leggero e si lava bene come tutte le cose in vetro. Insomma una scelta dalla durata praticamente illimitata, con tutti i vantaggi del vetro ma senza gli svantaggi delle rotture. Il costo è elevato ma per chi preferisce soluzioni intelligenti e durature forse vale la pena soprattutto per i bambini più grandicelli.
Note sono le stoviglie Corelle che offrono prodotti che vanno bene per i bambini ma anche per tutta la famiglia.

Qui un esempio acquistabile su Amazon→set pappa in vetro trattato


Detto questo, prima di acquistare le stoviglie per il piccolo, valutate bene qual è il materiale più giusto per le vostre esigenze e sbizzarritevi poi a cercare lo stile e il design più carino e divertente!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!


Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.