Nestlé MATERNA DHA in allattamento: per il benessere di mamma e bambino

Nestlé MATERNA

L’allattamento è un momento indimenticabile per ogni mamma. Indimenticabile nell’intensità delle emozioni che suscita, perché è il primo tra i tanti gesti di cura verso il proprio bambino un momento di condivisione unico e irripetibile.

L’allattamento non è infatti solo nutrimento: è calore, sicurezza, conforto, è il primo di tanti dialoghi fatti di sguardi, di parole sussurrate, di abbracci.

E’ tutto questo e molto altro, ma spesso si dimentica che richiede anche “impegno”, soprattutto all’inizio. L’allattamento infatti può significare anche notti costellate da così tanti risvegli che la mattina non si contano nemmeno più. Una “fatica” comunque “bella”, perché senza nulla togliere all’impegno che esso comporta, ripaga ogni giorno la mamma che vede la serenità e il benessere negli occhi del proprio bimbo.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

A volte la neo mamma specie se al primo figlio, può avere  dubbi, sulla quantità e qualità del proprio latte, soprattutto se l’allattamento non si avvia nel migliore dei modi quindi è molto importante sostenerla ed incoraggiarla in questa delicata fase.

Perché se l’allattamento può portare con sé qualche domanda, sicuramente lascia una certezza: il latte materno è da sempre il miglior alimento possibile per il neonato.  Non solo offre la quantità ottimale di proteine necessarie alla crescita, ma garantisce al piccolo diverse proteine dotate di attività biologica che svolgono un ruolo molto importante per la sua salute. E non solo: è la prima protezione per il bambino.

Oltre agli indiscutibili benefici che apporta, l’allattamento richiede un certo impegno per la mamma, sia a livello mentale che fisico.

Occorre quindi continuare a prendersi cura di se stesse per sostenere in modo ottimale l’organismo anche in questo periodo, con la stessa cura e le stesse attenzioni che si avevano in gravidanza.

Anche nel periodo dell’allattamento il fabbisogno calorico è maggiore e la mamma dovrebbe incrementare l’apporto di 500 calorie al giorno per compensare il dispendio di calorie necessario alla produzione del latte.

Oltre alle buone abitudini alimentari, da abbinare a uno stile di vita sano da osservare il più possibile, ci sono alleati preziosi che aiutano a sopperire i deficit di elementi nutritivi. Abbiamo provato per voi Nestlé MATERNA DHA in capsula unica.

Si tratta di un integratore alimentare multivitaminico – multiminerale con DHA (Omega 3), formulato per apportare le vitamine e i minerali utili per il normale metabolismo materno durante la gravidanza e l’allattamento, con capsule gastroprotette anche per evitare il reflusso.

Il DHA inoltre è un acido grasso polinsaturo che contribuisce al normale sviluppo cerebrale e degli occhi nel feto e nel lattante allattato al seno. In gravidanza l’effetto benefico è ottenuto con l’assunzione giornaliera di 200mg di DHA in aggiunta alla dose consigliata di acidi grassi Omega-3 nell’adulto, pari a 250mg di DHA e EPA.

Nutrire bene se stesse è un atto d’amore anche verso il bambino. Il resto è tutto da vivere: il viaggio più entusiasmante è appena cominciato.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Valentina Desario

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!


Valentina Desario

Spirito libero, da sempre. Appassionata di sceneggiatura, sociologia e letteratura. Copywriter, redattrice, divoratrice di libri, sognatrice con i piedi per terra. Da qualche mese totalmente stravolta dall’arrivo di un paio di occhi più limpidi dell’acqua.