Sapone fatto in casa e tanti rimedi naturali per l’igiene del proprio bambino

 

Gran parte dei prodotti che trovate sugli scaffali contengono degli ingredienti aggressivi per la cute del vostro neonato comeparabeni, paraffina, profumazioni sintetiche e talco.

I tipi di parabeni presenti nei prodotti in commercio sono: Methylparaben, Ethylparaben, Propylparaben, Isobutylparaben, Butylparaben,e Benzylparaben.

Per evitare di utilizzare queste sostanze si può produrre in casa il sapone.

sapone naturale fatto in casa

Produrre in casa il sapone è facile, economico e conveniente perché si scelgono ingredienti naturali presenti già nella tua dispensa.

E’ possibile creare in casa salviettine detergenti, polvere (priva di talco), latte da bagno, olio e infine il sapone.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Fare questi prodotti per il tuo bambino è divertente e assicuri al suo sistema immunitario una protezione e un minore stress rispetto a quando viene messo alla prova dai detergenti con ingredienti pericolosi.

La pelle del tuo bambino, fino ai 4 anni di età è molto sensibile.

E se questi prodotti sono dannosi per la nostra pelle, immagina come lo sia per la pelle del tuo bambino.

Eccoti alcuni consigli naturali:

Pulizia del sederino

Olio di semi di girasole. Usate delle faldine di cotone o delle garzine e bagnatele con dell’olio di semi di girasole. Questo evita le irritazioni, idrata la pelle, non contiene la paraffina, non ha conservanti, coloranti, o profumazioni.

Se il profumo che lascia non è di vostro gradimento potete aggiungere delle gocce di olio essenziale di mandarino che è delicato e rilassa.

Olio per il corpo

Olio d’oliva. Basta massaggiarlo per dargli una coccola, per nutrire e idratare la sua pelle, per alleviare il rossore dato dalla dermatide da pannolino.

Rimedio per la pelle secca

Avena. Usa il frullatore per rendere l’avena in modo finissima. Metti una manciata di avena nell’acqua calda del bagnetto per idratare la pelle del tuo bambino. Inoltre, invece dei borotalchi puoi usare l’amido di mais.

Sapone fatto in casa

Olio di oliva, cocco, mandorle dolci, soda e acqua sono gli ingredienti di un sapone naturale adatto al bagnetto per i vostri bambini. La ricetta è di Fruhl (http://www.facebook.com/FruhlHandmadeSoap?ref=ts&fref=ts ) che ha creato questo stupendo intreccio di odori e delicatezza.

Ricordate che i bambini non hanno bisogno di tanti prodotti!

Il bagno fatto ogni giorno può essere controproducente per la sua cute delicata, puoi in alternativa usare delle pezze di cotone bagnate con acqua tiepida per pulirlo tra un  bagnetto e l’altro.

Bastano poche mosse per prenderti cura della pelle del tuo bambino in modo naturale e l’ambiente ti ringrazierà.

Ostetrica Sara Notarantonio
in collaborazione con corsipreparto.com

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!