Permessi giornalieri in caso di adozione: risponde il legale

Gentilissima Dottoressa le sarei grato se volesse rispondere gentilmente al mio quesito.
Nel mese di maggio abbiamo adottato due bimbi stranieri con ingresso in Italia il 24.5.2012.
Durante il periodo di permanenza all’estero mia moglie ha usufruito di due mesi di congedo per maternità e di un’altro mese dopo l’ingresso in Italia dei bimbi. Gli altri due mesi sono stati goduti dal sottoscritto.
Chiedo con la presente se possiamo usufruire dei permessi giornalieri, mia moglie per un figlio ed io per l’altro. Faccio presente che siamo due dipendenti pubblici.
Resto in attesa e con la presente le invio i miei sinceri auguri di buone feste.

I permessi orari giornalieri possono essere usufruiti dai genitori anche in caso di di adozione o affidamento ( si veda circ. INPS 257/82,  punto C , circ. 91/03 ), durante il primo anno di ingresso del bambino in famiglia. Poichè vi è stata l’adozione di due minori, i periodi di riposo saranno raddoppiati e le ore aggiuntive rispetto a quelle previste dall’articolo 39, comma 1,d.lgs. 151/2001 potranno essere utilizzate anche dal padre (per avere una esemplificazione della distribuzione oraria dei permessi si veda
https://www.periodofertile.it/bambini/i-permessi-per-allattamento-come-sono-regolamentati).

Dott.ssa Nadia Andriolo