Mustela entra a far parte di B Corp e presenta una Limited Edition per sensibilizzare i bambini alle tematiche ambientali

Sponsorizzato

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo
Gandhi

Un pomeriggio milanese che profuma già di estate, un evento stampa da non perdere, un luogo incantato che ci ha ospitato, fra giochi, torte profumate  e colori a tempera e Mustela, brand francese di dermocosmesi per neonati e bambini che ci sta particolarmente a cuore e che ci ha convocato per presentare e condividere i risultati di anni di impegno costante.

Entrare allo “Spazio Doudou” insieme a blogger, giornalisti e bambini all’evento “Mustela si impegna” è stato un percorso che ha toccato corde diverse ma ugualmente importanti e profonde.

Quella del “prendersi cura” della pelle di mamme e bambini comprendendone le esigenze, quella della responsabilità verso il consumatore e per la salvaguardia del pianeta in cui noi tutti viviamo, quella della trasparenza, frutto di un modello di business sempre più consapevole che non persegue il profitto come unico obiettivo.
Mustela si presenta così, come un brand in evoluzione continua ma che rimane profondamente fedele alla sua natura, che da oltre 60 anni ha un’attitudine “pioneristica”, fatta di ascolto costante delle esigenze del consumatore supportato da una profonda ricerca scientifica volta a fornire risposte sempre più puntuali e soluzioni sempre più mirate.

Questa costante spinta al miglioramento ha prodotto i risultati che conosciamo bene e che sono sotto gli occhi di tutti: nuove idee e formule accompagnano le mamme fin dalla gravidanza e coccolano delicatamente la pelle dei bambini: Mustela infatti non solo è presente in molti reparti maternità degli ospedali ma è anche consigliato dalle ostetriche nei corsi preparto proprio per la delicatezza e l’affidabilità delle sue formulazioni ipoallergeniche (fino al 97% naturali, senza parabeni, ftalati e fenossietanolo).

Ma questa, come si può immaginare, è solo la premessa.

Roberta Bonacina, Direttrice Marketing Mustela, ha aperto l’incontro con una piccola provocazione nei confronti della platea: “Quale sarebbe il senso di prendersi cura della pelle dei più piccoli, senza preoccuparsi di lasciare loro un pianeta sano e vivibile?”

L’impegno di Mustela prende le mosse proprio da qui ed è concreto più che mai a partire dai prodotti eco-concepiti: il 100% delle plastiche utilizzate è materiale riciclato e riciclabile tanto per fare un esempio, così come il 100% degli inchiostri utilizzati sono totalmente naturali e non inquinanti nel massimo rispetto per l’uomo e l’ambiente. mustela biodiversità

Mustela entra a far parte di B CORP

Innovare, progredire e prendersi cura sono tre parole frutto di un’ambizione che si è tradotta sempre più in realtà e che ha condotto il brand al raggiungimento di un traguardo che è motivo di orgoglio. Nel 2018 infatti l’azienda è entrata a fare parte di B Corp (Benefit Corporation) con la certificazione di B Lab, ente che si occupa di verificare l’effettivo valore e l’impatto che un’azienda apporta alla società (persone, ambiente, comunità).

Da oltre dieci anni ormai l’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità da parte delle imprese è sempre più forte, tuttavia c’è stata la necessità di differenziare chi è davvero una “buona” azienda e agisce concretamente come tale, da chi ha semplicemente un “buon marketing”, mettendo in luce chi ha realmente fatto propria la Corporate Social Responsability rendendola parte dell’attività quotidiana.

mustela b corp

L’innovazione non è solo volta a migliorare il prodotto, ma il business in questo caso diventa una forza positiva per creare una società più inclusiva e rigenerare la biosfera.

Entrare a far parte di B Corp è stato un importante attestato di merito e valore per Mustela, se si tiene anche conto del fatto che ad oggi solo 2500 imprese nel mondo sono riuscite ad ottenerlo: “Essere diventati una Benefit Corporation per noi è motivo di vanto e orgoglio” ha dichiarato Roberta Bonacina, illustrando inoltre le numerose tappe legate all’attività di responsabilità sociale di impresa raggiunte nell’azienda nel corso del tempo

La nuova Limited Edition dedicata ai bambini:  detergente delicato, shampoo dolce, e Hydra Bébé latte corpo

Per sensibilizzare anche i piccoli su questi temi così importanti per tutti, Mustela ha ideato un’Edizione Limitata da non perdere in flaconi da 500ml: tre nuovi personaggi, Serena la Balena (Shampoo Dolce), Dante l’Elefante (Detergente Corpo Delicato) e Lella la Pecorella (Latte Corpo Idratante) si fanno portavoce di messaggi importanti e diventano ambasciatori del Pianeta.

Un nuovo modo, divertente e interattivo per supportare i genitori nel trasmettere ai bambini contenuti importanti come la protezione della biodiversità, la conservazione delle risorse, e la gestione dei rifiuti.

Mustela insieme ad Enpa per la protezione degli animali 

Ultimo ma non certo d’importanza, l’impegno nel portare avanti questi valori positivi coinvolge anche la protezione degli animali: Mustela ha attivato una collaborazione con Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali Onlus). Per ogni prodotto acquistato di questa Limited Editon il brand donerà un biberon di latte ai cuccioli ospiti dei rifugi e alle Oasi dell’ente, dove i volontari accudiscono e coccolano i piccoli di ogni specie allattandoli giorno e notte.

Alla fine di questa giornata di confronto, scambio, condivisione e perché no, anche divertimento, ci rendiamo conto che quello di Mustela è un’ambizione che sarebbe bello far nostra, nel quotidiano: prendersi cura del prossimo, con un profondo rispetto per l’ambiente e gli animali è un messaggio di grande valore etico ed è nostra responsabilità trasmetterlo alle generazioni future. Ogni piccolo progresso conta e il Pianeta non potrà che essercene grato.

Valentina Desario

Spirito libero, da sempre. Appassionata di sceneggiatura, sociologia e letteratura. Copywriter, redattrice, divoratrice di libri, sognatrice con i piedi per terra. Da qualche mese totalmente stravolta dall’arrivo di un paio di occhi più limpidi dell’acqua.

Lascia un commento