L’alimentazione del bambino: il portale per chiarire tutti i dubbi

Sponsorizzato

Quando si diventa genitori, anche se sarebbe auspicale ancora prima di programmare la nascita del bambino (prevenzione prima di tutto), l’alimentazione assume un’importanza rilevante nella nostra vita. La responsabilità di crescere un figlio  fa si che iniziamo ad interrogarci sia su quello che mangiamo noi (quando il bimbo è ancora nel pancione) , sia su quello che dovremo dare a lui nel momento in cui dopo l’allattamento iniziale (che sia naturale o artificiale),  dovremo passare a svezzarlo e nutrirlo con alimenti diversificati.

Non so voi ma io quando allattavo o quando ho iniziato a svezzare la mia prima bimba, mi sono trovata spesso davanti a un mare di domande a cui non sapevo dare risposta. Il pediatra in genere da indicazioni generali che però non sempre risolvono le difficoltà e i dubbi. Ad esempio se si potevano dare o meno certi alimenti, in che dosi , per quante volte la settimana, cosa fare in caso di inappetenza…Insomma le tante domande che ogni mamma si pone più nelle varie tappe che affronta con il suo piccolo.

Ho sfogliato libri e riviste e cercato sul web. Il confronto con altre mamme è molto utile ma sentivo il bisogno di qualcosa di più. Sono sempre assetata di informazioni e nozioni per fare scelte consapevoli anche in campo alimentare per tutelare la salute dei miei bambini, e credo che una lacuna in questo settore sia stata colmata dal un nuovo portale che pone in primo piano l’Alimentazione dei bambini.

Dal 2009 Coop porta avanti il progetto educazione alimentare dell’infanziaper contribuire alle azioni intraprese da governi e istituzioni per combattere la piega dilagante dell’obesità infantile, che ha tantissime implicazioni sanitarie e sociali.

Una diretta conseguenza di questo impegno è stata la nascita del portale sull’alimentazione che si pone come guida per le future mamme e i neo genitori. All’interno ci sono tantissime informazioni e in esso si  possono trovare le risposte alle innumerevoli domande che normalmente nascono quando si hanno dei bambini. Il sito gode della supervisione di pediatri, nutrizionisti, dietisti e di un vero e proprio comitato scientifico formato da esperti che appartengono all’ECOG (European Childhood Obesity Group) e alla SIO (Società Italiana dell’Obesità).

Il portale è ricchissimo di sezioni che vorrei scorrere velocemente con voi per evidenziare la completezza del progetto.

Innanzitutto fondamentale la parte riguardante la corretta alimentazione  suddivisa in 0-3 anni e 4-10 anni. Nella sezione 0-3 anni  si possono trovare informazioni riguardanti l’alimentazione che deve seguire la mamma durante l’allattamento, informazioni che riguardano lo svezzamento, le intolleranze, cosa fare se il latte non arriva o finisce troppo presto, tanto per citare alcuni argomento affrontati

Quando i bimbi crescono invece è importante instaurare con loro un rapporto di comunicazione anche sul tema alimentare. Per  far capire loro l’importanza di una sana alimentazione, per affrontare al meglio problemi di allergie e inappetenze e per conoscere trucchi, ricette e proprietà dei cibi che proponiamo ai nostri bambini.

Non poteva mancare la sezione dedicata agli esperti a cui poter rivolgere delle domande specifiche.

Sono presenti anche tanti strumenti pratici come la completa guida alimentare , le tabelle di crescita da consultare per verificare come cresce il nostro bambino o l’utile piramide alimentare per capire quali sono i cibi fondamentali della nostra alimentazione.

Immancabile la parte ricreativa con fiabe e filastrocche per far comprendere ai bambini l’importanza del mangiare sano, proposte per i giochi all’aria aperta,  numerosissime ricette per aiutare noi mamme a variare le proposte a tavola. Insomma tanti strumenti e tantissime nozioni per rendere meno problematico e più divertente e più consapevole, il rapporto con il cibo e un corretto stile di vita. Un aiuto importantissimo e ben costruito per noi genitori.

Un grazie di cuore quindi va a Coop e a tutti quelli che hanno collaborato per la realizzazione di questo progetto che potete consultare al link http://alimentazionebambini.e-coop.it

Lascia un commento