Come fasciare un neonato

Come fasciare un neonato? E perchè si mette in pratica la fasciatura?

La fasciatura del neonato è una tecnica antica e ancora utilizzata in molte parti del mondo.

La fasciatura richiede un tessuto apposito come la mussolina di cotone  in modo da non infastidire il bambino. Non utilizzate un  lenzuolo perchè questo risulterebbe  costrittivo e non contenitivo. I bambini devono sentirsi bene quando sono fasciati e non a disagio altrimenti la fasciatura non avrebbe senso.

La fasciatura serve per contenere il Riflesso di Moro che lo porta a svegliarsi e piangere spesso in modo inconsolabile per diversi minuti. L’interruzione del sonno può rendere il bambino irritabile.
Per approfondire vedi : I riflessi del neonato.

I bambini piccoli non amano gli spazi grandi, sono stati abituati a vivere in un ambiente caldo e ristretto per 9 mesi. Anche per questo motivo potrebbero cominciare a piangere quando li mettete a dormire in un letto grande

Per tale motivo non si sentono a loro agio in culle o lettini ampi. Il bambino ha bisogno di sentirsi contenuto. Per questo motivo stanno bene in braccio o portati in fascia. Con la fasciatura al   bambino sembrerà di essre tornato all’interno del pancione  della mamma.

Ciao, posso accompagnarti nei primi mesi del tuo piccolo?
Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. Elena.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Lascia un commento