Come creare un orsetto Teddy personalizzato

Mia figlia, che ora ha 7 anni, da quando ha pochi mesi si addormenta con un peluche a forma di orsetto regalato dalla nonna per il suo primo Natale.

Ora è decisamente consumato e ha deciso di sostituirlo con un nuovo Teddy, creato anche con le sue manine. Questo è stato reso possibile grazie a una bella idea di Boskateddies che permette ai bambini con l’aiuto della mamma ovviamente, di “montarlo” e personalizzarlo  usando semplicemente ago e filo.

I bambini sono estremamente affascinati da come il loro giocattolo prende forma pezzo dopo pezzo,  e il fatto di deciderne l’espressione  degli occhi,la forma  del naso e della bocca, oltre che la posizione di braccia e gambe, fa si che Teddy diventi immediatamente il LORO Teddy. Il compagno di sonno preferito.

Il tessuto è cotone 100% lavabile a mano a 30 gradi. Noi abbiamo scelto la versione azzurra ma c’è anche in rosa o in grigio.

Dentro la confezione oltre al filo nero per ricamare gli occhi, il naso e la bocca, ci sono le 6 parti fondamentali che compongono il Teddy: la tesa, il busto e gli arti.

Non sono brava con ago e filo, anzi diciamo pure che sono pessima,  però io e Veronica lo abbiamo cucito in breve tempo. Il l risultato è stato apprezzatissimo anche dal fratellino che lo vorrebbe tutto per sé. A tal proposito  ricordatevi di cucirlo bene per evitare che vada in pezzi alla prima lite tra fratelli. Nel mio caso posso dire di averlo cucito  a prova di bimbi indiavolati!

teddy-1-tile

Come si fa a realizzarlo?

E’ tutto molto semplice, bastano un paio di forbici e  un ago con occhiello largo perché il filo nero è abbastanza grosso.

Prima cosa da fare è il ricamo degli elementi del viso. La partenza del filo è sotto la testa nella posizione in cui poi va cucito il corpo in modo tale che non si veda nulla.

Nelle istruzioni si cono alcuni suggerimenti su come ricamare le espressioni della bocca  ma è ovvio che alla fine potete sbizzarrirvi. Veronica ad esempio ha scelto l’espressione addormentata.

teddy-5

Ricamata la testa si attacca il busto e infine gli arti. A questo punto potete aggiungere qualsiasi cosa, nonad esempio  abbiamo cucito un nastrino e un bottoncino al collo.

In commercio esistono sia le versioni da cucire ma anche quelle finite. E’ una bellissima idea regalo per bambini di tutte le età. Finché son piccoli cuce mamma, dai 7-8 anni in su partecipano attivamente anche i bimbi e particolarmente le femminucce.

Buon divertimento!