Bambini Giocattoli

Cosa regalare a un bambino o a una bambina? Raccogliamo le idee :)

Questa è una domanda che mi ripetono in modo martellante in questi giorni parenti e amici.

Ho due figli  entrambi nati nei primi giorni di dicembre.  Alle festicciole di  compleanno invitiamo nonni e zii,  qualche amichetto dei bimbi  e la domanda è sempre la stessa: cosa posso regalargli?

Il problema è che tale domanda è ridondante ripetendosi una settimana dopo in occasione del Natale, anno dopo anno. E io esaurisco le idee.

Ok libri colori, vestiti, pigiami, berretti, guanti e scarpe, visto il periodo, ma ovviamente qualche gioco  va infilato nel mezzo onde evitare i musi lunghi. Ormai abbiamo una libreria fornitissma di libri,colori di ogni tipo, bambole e macchinine per ogni occasione e  con gli anni le cose si accumulano…anche troppo!

Inutile dire che i bimbi sotto l’albero si aspettano almeno un giochino da Babbo Natale, e al compleanno da mamma e papà. I vestiti li facciamo regalare agli altri ;)

Il problema è  trovare giochi che piacciano, siano divertenti, magari creativi e non costino una follia.

In questi ultimi anni ci siamo affidati a San Lego (sempre su Amazonovviamente).  L’anno scorso il trenino l0 abbiamo preso noi, i nonni le rotaie aggiuntive, gli altri nonni il passaggio a livello e così abbiamo chiuso il cerchio.

Quest’anno lo stesso, sempre Lego al compleanno di entrambi, ma ora siamo carenti di  idee e spunti per il Natale.

La richiesta mi sembra chiara:

Voi direte: se ha chiesto una sorpresa, significa che va bene QUALSIASI cosa. Magari!
Le sorprese sono un’arma a doppio taglio. Devono sorprendere preferibilmente in positivo. Visti i 7 anni appena compiuti di Veronica , abbiamo pensato a un gioco da tavolo, poco ingombrante e con cui possiamo giocarci assieme.

Per Francesco ho scelto la via del riciclo, un giocattolo di seconda mano (una motoretta elettrica) sia perchè nuovo costava troppo, sia perchè è giusto dare nuova vita a cose dismesse. Una filosofia alla Toy Story  3.

Pian pianino stiamo cercando di far capire loro il valore delle cose e il fatto che non si può avere tutto quello che si vuole. Spiegarlo vivendo in una società consumistica come la nostra non è facile. Però è giusto che inizino a compendere quali sono le cose veramente di valore e che la felicità non fa rima con giocattolo.

Voi cosa avete scelto per i vostro bambini? mettete pure le vostre idee a commento in modo da aiutare altre mamme come  me che sono prive di idee :)

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.