Come scegliere il miglior vasino per il tuo bambino

Se stai leggendo questo post molto probabilmente è perché hai deciso che è arrivato anche per il tuo bambino/a il momento di imparare a fare la pipì nel vasino. Per i piccoli però abbandonare il pannolino non sempre è una cosa facile (e diciamolo…non è facile neanche per noi genitori 🙂 ). Si tratta infatti di un momento di crescita importante e delicato a cui i bambini devono essere portati nella maniera più naturale possibile scegliendo il modo e il momento giusto.

Per approfondire puoi leggere: come togliere il pannolino, metodo classico

vasino o riduttore

Vasini e riduttori: come scegliere quello giusto

Una delle scelte che i genitori devono fare prima di togliere il pannolino è capire come scegliere vasino e quale acquistare. Probabilmente hai già dato un’occhiata e ti sarete accorta di quanti tipi di vasini e accessori sono disponibili oggi sul mercato. Una infinità vero?
Ma allora come orientarsi? Quale di questi è il vasino giusto per abituare il bambino ad abbandonare il pannolino?
Per aiutarti nell’acquisto, ho elencato i vantaggi dei vasini e dei riduttori e le caratteristiche principali da considerare per scegliere il vasino perfetto per il tuo bambino e il tuo bagno.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Vasino o riduttore?

La prima scelta da fare è capire se è meglio il vasino o il riduttore, anche se l’uno non esclude l’altro. Anzi, prima si può tranquillamente iniziare col vasino per poi passare al riduttore.

Quando si sceglie un vasino è bene assicurarsi che sia:

  • sicuro: il vasino deve essere stabile e non deve avere parti che possano fare male o essere pericolose;
  • delle dimensioni adatte al bambino: non deve essere né troppo alto né troppo basso per l’altezza del bambino e non deve essere né troppo piccolo né troppo largo per il sederino. Il bambino deve poterci salire facilmente e una volta seduto deve sentirsi a suo agio;
  • semplice da usare: il bambino deve poterlo usare anche da solo
  • duraturo: il vasino deve essere robusto per durare a lungo e non avere parti che si possono rompere facilmente;
  • facile da pulire: il vasino deve essere facile da svuotare e da lavare

Il vasino inoltre offre una serie di vantaggi

  • può essere portato ovunque il bambino si senta più a suo agio
  • il bambino può usarlo da solo quando vuole
  • il wc di casa rimane sempre libero e non c’è il rischio che il piccolo lo tenga occupato a lungo perché magari ci mette troppo a fare la pupù.

Vasini classici

I vasini classici sono la scelta più facile ed economica. Sono piccoli, leggeri e maneggevoli e soprattutto facili da pulire. Possono avere una ciotola separata di raccolta, che alcune genitori apprezzano altri no. Qui qualche esempio.

  1. Su Amazon →Vasino anatomico classico
  2. Su Amazon→Vaso Disney anatomico
  3. Su Amazon→Vasino anatomico con schienale e contenitore estraibile

Vasini simpatici e divertenti

Si dice che il vasino deve essere il più semplice possibile per non far pensare al bambino che fare la pipì sia un gioco. È vero anche però che alcuni bambini hanno bisogno di essere motivati e incoraggiati ad usare il vasino. Per questo motivo ci sono in commercio vasini particolarmente colorati e dalle forme più divertenti. Se pensi che tuo figlio abbia bisogno di ulteriore motivazione, puoi optare per un prodotto che abbia tutte le caratteristiche che lo incoraggeranno a usare il vasino: colori accesi, a forma di animaletto, di macchinina, di poltroncina, con i suoni, con la musica e così via. Qui qualche esempio.

  1. Su Amazon→Vasino delfino con coperchio e schienale design moderno
  2. Su Amazon→Vaso zucca a poltroncina con coperchio e schienale
  3. Su Amazon→Vasino Potty Baby Toilet con coperchio e schienale

Vasini simili al wc dei grandi

I vasini che replicano il wc degli adulti stimolano il bambino all’emulazione, promuovono l’indipendenza e l’autostima dei piccoli. Ai bambini piacciono tantissimo e per questo sono apprezzati anche dai genitori. In commercio ce ne sono di vari tipi, da quelli praticamente uguali al wc del bagno a quelli un po’ più colorati e simpatici. Qui qualche esempio.

  1. Su Amazon→Vasino WC per bambini “Fritz”, apprezzatissimo su Amazon
  2. Su Amazon→Vaso step by step, fa da vasino, riduttore e pedana
  3. Su Amazon→Vasino sedile simile al wc ma con design più simpatico
  4. Su Amazon→Prima Toilette di Fisher Price, vasino con più modalità di utilizzo.Tra i più recensiti.
  5. Au Amazon→WC Toy-let  molto simile a quello dei grandi
  6. Su Amazon→Vasino impara interattivo Fisher Price con musiche realistiche

Vasini da viaggio

Non sempre la famiglia è a casa e durante una gita, un’uscita, un weekend fuori città, si potrebbe anche avere bisogno di un vasino da viaggio. Ecco alcuni esempi.

  1. Riduttore da wc che diventa vasino da viaggio leggi la nostra recensione
  2. Su Amazon→Tron Vasino da viaggio usa e getta di cartone, pieghevole, resistente e impermeabile
  3. Su Amazon→Vasino Viaggio Pieghevole di cartone, si tiene facilmente in borsa

Riduttori e pedane

I riduttori sono degli accessori di plastica a forma di ciambella che si mettono sopra un normale sedile del water. Sono fatti in modo tale quindi da adattarsi al wc degli adulti e da rendere la toilette a misura di bambino. I piccoli devono essere aiutati a salirci sopra prendendoli in braccio, cosa che può essere evitata con una pedana o una scaletta per salire e scendere autonomamente.
In genere si passa al riduttore dopo aver già usato il vasino, ma può essere una buona idea anche tentare l’abbandono del pannolino proponendo ai bambini da subito l’uso del wc con il riduttore. Alcuni bambini ne sono entusiasti altri ne hanno timore, ma in questi casi occorre solo provare.

Quando si sceglie un riduttore è bene assicurarsi che sia :

  • adattabile al wc di casa tua, quindi meglio leggere che sia universale o adattabile alla maggior parte dei sedili;
  • sia stabile e sicuro
  • sia facile da montare

Vantaggi dei riduttori

  • alcuni modelli costano meno dei vasini
  • occupano meno spazio dei vasini
  • ci sono meno pulizie da fare 
  • il bambino si abitua da subito alla toilette dei grandi
  • stimolano i bambini ad imitare i grandi

Ecco alcuni esempi di riduttori wc per bambini

  1. Su Amazon→Morbido con Maniglie
  2. Su Amazon→Pieghevole e da viaggio
  3. Su Amazon→Morbido e pieghevole
  4. Su Amazon→Anatomico e Antiscivolo
  5. Su Amazon→Riduttore e vasino da viaggio
  6. Su Amazon→Riduttore con scaletta pieghevole

Se comunque ancora sei indecisa sui modelli, puoi dare un’occhiata anche qui → vasta gamma di vasini e riduttori di tutti i tipi su Amazon



Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.

Lascia un commento