Bambini » Il nuovo calendario vaccinazioni 2017-2019

Il nuovo calendario vaccinazioni 2017-2019

É stato approvato il nuovo calendario vaccinale per il biennio 2017-2019 che diventerà operativo dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Ci sono alcune novità importanti rispetto al precedente calendario. Nel sito ministeriale si legge che:

Il nuovo Piano, oltre alle vecchie vaccinazioni (contro difterite, tetano, polio, epatite B, Hib, pertosse, pneumococco, morbillo, parotite, rosolia, meningococco C nei nuovi nati, HPV nelle ragazze undicenni e influenza nei soggetti di età ≥65 anni) introduce le vaccinazioni anti-meningococco B, anti-rotavirus e antivaricella nei nuovi nati, estende la vaccinazione anti-HPV ai maschi undicenni, introduce la vaccinazione antimeningococcica tetravalente ACWY135 e il richiamo anti-polio con IPV negli adolescenti; prevede le vaccinazioni anti-pneumococco e anti-Zoster nei sessantacinquenni.

Pubblicità

Il nuovo calendario vaccinale  è comune a tutte le regioni italiane quindi l’offerta è uguale per tutti, senza differenze territoriali.

Vuoi ricevere interessanti suggerimenti sulla cura del tuo bambino?
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Questo il calendario vaccinazioni in dettaglio in base all’età ( clicca sull’immagini per i dettagli, Fonte Ministero della Salute, vedi in calce)

Scarica il piano vaccinale completo di tutte le specifiche

Legenda:

IPV = vaccino antipolio inattivato

Ep B = vaccino contro il virus dell‟epatite B

Hib = Vaccino contro le infezioni invasive da Haemophilus influenzae tipo b

DTPa = vaccino antidifterite-tetano-pertosse acellulare

dTpa = vaccino antidifterite-tetano-pertosse acellulare, formulazione per adulti

dTpa-IPV = vaccino antidifterite-tetano-pertosse acellulare e polio inattivato, formulazione per adulti

MPRV = Vaccino tetravalente per morbillo, parotite, rosolia e varicella

MPR = Vaccino trivalente per morbillo, parotite, rosolia

V = Vaccino contro la varicella

PCV = Vaccino pneumococcico coniugato

PPSV = Vaccino pneumococcico polisaccaridico

MenC = Vaccino contro il meningococco C coniugato

MenB = Vaccino contro il meningococco B

HPV = Vaccino contro i papillomavirus

Influenza = Vaccino contro l‟influenza stagionale

Rotavirus = Vaccino contro i rotavirus

Ep A = vaccino contro il virus dell‟epatite A

 

°°) Somministrare due dosi a 0 e 6 mesi (vaccino bivalente tra 9 e 14 anni; vaccino quadrivalente tra 9 e 13 anni); tre dosi ai tempi 0, 1, 6 (bivalente) o 0, 2, 6 mesi
(quadrivalente) nelle età successive.
°°) Vaccinare con il vaccino stagionale, i soggetti a rischio previsti dalla Circolare Ministeriale.
#) Somministrazione raccomandata a una coorte di soggetti di 65 anni di età.
##) Raccomandato in offerta universale, co-somministrabile con tutti gli altri vaccini previsti per i primi mesi di vita.
Vaccinazioni per soggetti ad aumentato rischio
(1) dTpa: numero di dosi a seconda che si tratti di ciclo di base o di booster; per le donne, al terzo trimestre di ogni gravidanza (idealmente 28a settimana)
(2) Epatite B: 3 Dosi, Pre Esposizione (0, 1, 6 mesi) 4 Dosi: Post Esposizione (0, 2, 6 sett. + booster a 1 anno) o Pre Esposizione imminente (0, 1, 2, 12)
(3) Hib: per soggetti a rischio di tutte le età mai vaccinati in precedenza – numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età
(4) PCV: fino ai 5 anni, poi PCV/PPSV
(5) MPR: 2 dosi ad almeno 4 settimane di distanza; a seconda dell’età e dello stato immunitario nei confronti della varicella, è anche possibile la cosomministrazione
del vaccino trivalente MPR con quello monovalente contro la varicella o l’impiego del tetravalente MPRV
(6) Varicella: 2 dosi ad almeno 4 settimane di distanza; a seconda dell’età e dello stato immunitario nei confronti di morbillo, parotite e rosolia, è anche possibile
la co-somministrazione del vaccino monovalente contro la varicella con quello trivalente MPR o l’impiego del tetravalente MPRV
(7) Ai soggetti ad aumentato rischio offrire, meningococco ACYW e meningococco B – numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età
(8) HPV: tutte le età come da scheda tecnica – numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età
(9) Influenza: tutte le età come da scheda tecnica – numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età
(10) Herpes zoster: a partire dai 50 anni di età
(11) Epatite A: numero di dosi come da scheda tecnica

Obiettivi del Piano nazionale

Tanti e importanti gli obiettivi del Piano Nazionale Vaccinale per i prossimi anni.

Tra questi troviamo l’aumento della copertura  nazionale per tutti i vaccini previsti dal calendario per arrivare  allo stato  morbillo-free e rosolia-free, condizioni   che andrebbero ad aggiungersi a quello del polio-free.

Molto importante poi il punto riguardante l’aumento dell’ adesione consapevole alle vaccinazioni nella popolazione generale. Da questo punto di vista è fondamentale la comunicazione e l’informazione da parte degli operatori  e la formazione degli stessi.

Fonte.

Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale PNPV 2017-2019 

 

Vuoi ricevere interessanti suggerimenti sulla cura del tuo bambino?
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Redazione

La redazione di Periodo Fertile si avvale della consulenza di esperti e specialisti che collaborano per darvi le informazioni più aggiornate, corrette e puntuali possibili.