Abbigliamento bimbi fai da te: come personalizzare body e magliette

Una volta, aprendo i cassetti del comò dove tenevo il corredino di mia figlia, mio marito mi chiese incredulo: ma quanti body le hai comprato?!
Eh sì ne avevo parecchi, ma non per esagerazione. Il fatto è che quando si ha un bambino piccolo, di body e di magliettine intime ce ne vuole una montagna vuoi perché se ne deve avere sempre puliti e a disposizione per i cambi, vuoi perché sfuggono di taglia alla velocità della luce.

Ricordo però che per risparmiare ne avevo comprati a pacchi di varie taglie e avevo optato per body basic tutti bianchi perché economici, pratici e facili da lavare. Inoltre usavo i body non solo come indumento intimo ma come fossero magliette e spesso mi divertivo anche a personalizzarne qualcuno.
In alcuni cucivo qualche applicazione colorata sul davanti, in altri piccole bordure sul collo e sulle maniche.
E così pur avendo comprato body economici e semplicissimi, riuscivo ad avere sul corredino di mia figlia capi carini e simpatici da mettere come magliette un po’ fru fru.

Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. In regalo il manuale dello svezzamento di Madegus!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Ricordandomi di questa cosa, ho cercato e trovato sul web idee facili da realizzare a mano -e da cui puoi prendere spunto- per personalizzare e trasformare i body e le magliette del tuo bebè in adorabili capi d’abbigliamento.

Abbigliamento bimbi fai da te: come personalizzare body e magliette

Il body con le ruches

bbigliamento bimbi fai da te

Guarda questo body e dimmi se non è grazioso! Bastano due o tre ruches in fantasia cucite dietro per trasformare un anonimo body monocolore in un capo davvero sfizioso.
Tutorial →Body con balze arricciate 


Da body bianco a body vintage

body-bambini-con-pizzo

E che dire di questi? Dei semplici body bianchi, sono stati trasformati in bellissimi capi vintage. È bastato colorarli con tinture naturali e abbellirli con delicati pizzi e simpatici bottoncini.
Tutorial → Body vintage


Da body sfuggito a grazioso abitino

body-vestitino

E quando il body diventa corto e non si aggancia più sotto che si fa? Si trasforma in un bell’abitino come questo! Basta tagliare il body nel punto dei fianchi, cucirci un piccolo pezzo di stoffa in fantasia increspato e rifinire il collo con delle simpatiche ruches.
Tutorial →body / vestitino


Il body con le bretelle

body-con-bretelle

Body, bretelle e papillon: ecco un modo simpaticissimo per personalizzare una maglietta per maschietto. Ovviamente le bretelle sono due nastri cuciti sul body e il fiocchetto è un finto papillon di stoffa. Non è carino?
Tutorial → Body con le bretelle


Il body con finto gilet

body-con-gilet

Parlando di ometti…che ne dici di mettere al tuo bimbo gilet e cravatta?
Basta ritagliare due pezzi del finto gilet su una vecchia camicia da uomo e una cravatta su un altro pezzo di stoffa e cucire il tutto al body con un semplice punto a zig-zag.
Tutorial → Body per bambino con gilet 


maglietta-dipinta

Dipingere e disegnare sulle magliette è una cosa che piace a molte mamme. Ci sono in commercio colori adatti per colorare sulla stoffa che sono perfetti per personalizzare body e magliettine bianche. In questo caso sono state disegnate delle frecce con uno stencil, ma tu puoi dare sfogo alla tua fantasia come meglio credi.
Tutorial → Body con disegni a mano 


body-con-applique

E infine ecco un’altra idea per personalizzare body e magliettine: cucire applicazioni di stoffa!
Per farlo basta ritagliare sagome di stoffa (qui puoi trovare tanti cartamodelli per applicazioni da stampare), stirare dietro ad ognuna un po’ di fliselina e cucire a mano o a macchina. È una cosa molto semplice e permette non solo di personalizzare i capi ma anche di coprire macchie che non vanno più via con i lavaggi.
Tutorial → Body con applicazioni


Ecco, adesso sai cosa fare di tutti quei body: alcuni lasciali così, altri trasformali e personalizzali come vuoi. Le possibilità, come hai visto, sono infinite. Buon lavoro!

Scritto da Doria Vannozzi di Unideanellemani

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!


Doria Vannozzi

Mi chiamo Doria e sono appassionata di web, comunicazione e creatività. Amo tantissimo fare lavori manuali, probabilmente ce l’ho nel dna.
La stanza in cui lavoro è piena di libri, stoffe, gomitoli e cassette degli arnesi…praticamente una via di mezzo tra una biblioteca, una sartoria e un’officina.