Il nuovo succhietto Philips ultra air, è davvero così delicato come dicono? Mettiamolo alla prova!

Il succhietto ultra air si distingue da tutti gli altri  per essere delicato con la pelle sensibile del neonato. Le zone intorno alla bocca, in particolare con il caldo,  tendono ad arrossarsi a contatto con la cute.   Il succhietto ultra air riesce davvero a evitare la comparsa di queste irritazioni?

Ciao, posso accompagnarti nei primi mesi del tuo piccolo?
Mese per mese tante piccole notizie ed idee per stare bene con il piccolo e tutta la famiglia. Elena.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile.

Ed è  così confortevole per il bambino, come dicono?

Per saperlo lo abbiamo fatto  testare a una mamma che ha ricevuto alcuni succhietti da mettere alla prova.

Ecco cosa ci ha raccontato. 

1) Conoscevi già questo succhietto prima del test? Te lo avevano consigliato altre mamme?

Conoscevo altri succhietti Avent ma non questo particolare modello

2) In questi mesi di test immagino avrai potuto notare le differenze dei Philips Ultra Air, rispetto ad altri succhietti in commercio.
Quali sono i pregi rispetto ad altri? C’è qualcosa che miglioreresti? 

Sono costituiti da un materiale particolare, setoso al tatto. La pelle attorno alla bocca ogni tanto era arrossata mentre con questo ciuccio non capita più, perché è fornito di 4 grandi fori che favoriscono la ventilazione. Inoltre è facile tenerli puliti perché sono forniti di un contenitore adatto alla sterilizzazione in soli 3 minuti. Rispetto ad altri succhietti le cui dimensioni mi sembravano esagerate o troppo piccole (sempre adatti alla sua età ovviamente) questi mi sembrano perfettamente adattabili al suo piccolo viso. La tettarella è morbida e in silicone e la mia bimba ha accettato subito volentieri il nuovo succhietto mentre con altri ha avuto qualche difficoltà.

succhietto avent ultra air

3) Il succhietto ultra air si trova in tante fantasie e decorazioni, la  tua bimba  ha la sua preferita? 

A lei piacciono tutti, devo dire anche a me perchè i colori sono delicati e le decorazioni tenere e simpatiche. Se devo scegliere però la mia preferita è quella con la scritta “Little Princess”, anche perché la mia bimba ha proprio il nome di una Principessa.

succhietti avent ultra air rosa

4) Non tutte le mamme e papà scelgono di dare il ciuccio al bambino, però delle volte è un valido  aiuto, soprattutto prima della nanna o quando sono molto irrequieti e non si consolano con nulla. Qual è la tua esperienza in generale?

 Io ho due bimbe e per noi è stato un grande aiuto. Io sono una sostenitrice dell’allattamento al seno a richiesta e la prima l’ho allattata fino a 18 mesi. Però, dopo la poppata, quando sono stanche e vorrebbero stare attaccate come coccola o consolazione, per noi è stato utile poter dar loro il ciuccio. Questo non significa non consolarle ogni volta che ne hanno bisogno, anzi! Però per me è stato utile non doverla attaccare al seno ogni volta che ha bisogno di una coccola. E soprattutto, in questo modo anche il papà può coccolarsele e non diventa una prerogativa esclusiva della mamma. Poi, ognuno trova il SUO modo e il suo equilibrio, quello che va bene per la sua famiglia. Per noi questo metodo ha funzionato molto bene. Durante i risvegli notturni inoltre, a volte la piccola vuole proprio mangiare, altre volte invece le basta prendere il ciuccio, farle una carezza, e si gira serena dall’altra parte.

succhietto ultra air avent 2

Consigliato dalle mamme di Fattore Mamma

Grazie a tutte le recensioni positive ricevute dalle mamme che hanno testato i succhietti con i loro bambini, ultra air di Philips Avent ha ricevuto il bollino “consigliato dalle mamme di FattoreMamma”.  Addiritura il 97% delle mamme tester lo consiglierebbero ad altre mamme: davvero un ottimo riscontro!

Lascia un commento