Articoli Gravidanza

I 10 iniziali sintomi della gravidanza

Ci sono dei sintomi della gravidanza che possono indicare se sei incinta oppure no. Scopriamo quali sono, quali stai provando e perché si verificano. Eccoli elencati e poi approfonditi:

  1. Perdite da impianto dell’embrione
  2. Mestruazioni in ritardo
  3. Cambiamenti del seno
  4. Nausee mattutine e iperemesi
  5. Stanchezza e sonnolenza
  6. Aumento delle frequenza con cui si va in bagno
  7. Crampi addominali
  8. Mal di testa
  9. Voglie di cibi particolari
  10. Test di gravidanza positivo

Chiaramente il metodo migliore in assoluto è il semplice test di gravidanza: se hai un forte dubbio e vuoi sapere subito se è iniziata la gravidanza, fai il test.

I sintomi iniziali di una gravidanza variano da donna a donna e, in una stessa donna, da gravidanza a gravidanza. Tuttavia, uno dei più importanti sintomi della gravidanza è il mancato arrivo delle mestruazioni. Anzi questo è il primo VERO sintomo di gravidanza, tutti gli altri sono molto soggettivi.

Comprendere i segni ed i sintomi della gravidanza è importante perché ogni sintomo può essere collegato a qualcosa di diverso dalla gravidanza.

sintomi gravidanza 2

Alcune donne sperimentano i primi sintomi di una gravidanza entro una settimana dal concepimento. Per altre donne, i sintomi della gravidanza si possono sviluppare nel corso di alcune settimane oppure non presentarsi affatto.

Di seguito vi riporto un elenco di alcuni dei più comuni sintomi di gravidanza, i primi sono in ordine più o meno cronologico. Naturalmente se state cercando un bambino o avete avuto rapporti completi non protetti e presentate uno di questi sintomi, soprattutto se le mestruazioni non si sono presentate quando dovevano, è importante eseguire un test di gravidanza.

Sicuramente il primo sintomo di gravidanza, se e quando si presenta, è rappresentato dalle perdite da impianto, tutti gli altri possono presentarsi in qualsiasi ordine  di tempo,  anche se le mancate mestruazioni, raramente stanno giù dal podio.

Controlla anche quale può essere stato il tuo periodo fertile (se hai un ciclo regolare) e quindi se hai avuto rapporti in queri giorni.

Calcolo del periodo fertile e dell’ovulazione

1. Perdite da impianto dell’embrione

Lo spotting da impianto  può essere uno dei primi sintomi della gravidanza.

Circa 5-8 giorni dopo il concepimento, l’embrione si impianta nella parete uterina. Alle perdite possono essere associati dei doloretti simil mestruali. Non tutte osservano queste perdite, anzi spesso sono l’eccezione e non  la norma. Ci sono altri motivi che possono causare spotting intra-ciclo e sono rappresentati dalle perdite che anticipano le mestruazioni, oppure possono essere dovute alla rottura di qualche capillare, a piccole abrasioni o anche ad infezioni. Quindi se non è in corso una gravidanza è sempre bene riferire al medico se si manifestano perdite di sangue senza motivi particolari. .

2. Mestruazioni in ritardo

Quando il ciclo mestruale non si presenta, scatta l’allarme. Sarò incinta? E’ possibile, ma anche no. Le mestruazioni in genere si presentano circa un paio di settimane dopo l’ovulazione e se per qualche motivo quest’ultima è avvenuta in ritardo,  anche le mestruazioni seguiranno il ritardo a ruota. Pertanto è sempre ben fare attenzione ai sintomi dell’ovulazione per capire sia quando mirare i rapporti, sia quanto aspettare per attendere le mestruazioni e quindi avere anche un ‘idea di quando sarà possibile effettuare il test se queste non si presentano.

Le mestruazioni si presentano anche in caso di gravidanza?

In alcuni casi può succedere di registrare un leggero spotting o una pseudo-mestruazione anche in caso di gravidanza appena instaurata. Si tratta di poche macchie e non il solito flusso mestruale. Se pertanto il ciclo che arriva ha una consistenza diversa ed è molto ma molto scarso rispetto al solito, non c’è il normale flusso e termina subito, allora si può sospettare una gravidanza

Ci sono altri motivi per cui le mestruazioni non si presentano? 

Si, ad esempio perché si è ovulato in ritardo o non si è ovulato affatto; oppure per qualche scompenso ormonale dovuto a vari fattori come lo stress, un cambiamento nelle abitudini, un forte dimagrimento e così via.

Anche se si è interrotta la pillola da poco il ciclo potrebbe faticare a ritornare e questo perché il nostro organismo ci mette un po’ per ritrovare i ritmi naturali.



Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana, tutto quello che c'è da sapere al momento giusto.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

3. Seno: le taglie aumentano, i capezzoli cambiano

La tensione al seno, e un seno più pieno, sono uno dei primi sintomi della gravidanza. Nel mio caso  ad esempio mi ha fatto sospettare la gravidanza ancora prima del ritardo delle mestruazioni.

E’ normale avere un po’ di tensione al seno dopo l’ovulazione , per effetto del progesterone che viene prodotto dal corpo luteo dopo la liberazione della cellula uovo. La produzione di progesterone aumenta in caso di gravidanza, dopo l’impianto dell’embrione nell’utero. Pertanto è possibile provare una maggior tensione al seno già dopo 1-2 settimane dal concepimento.

Ovviamente la gravidanza non è l’unica responsabile dei un seno pià sensibile e gonfio. Può essere dovuta all’assunzione della pillola anticoncezionale, a qualche problemino ormonale o semplicemente  alla  sindrome premestruale.

Anche i capezzoli possono subire dei cambiamenti: le areole infatti  possono diventare più scure. I tubercoli del Montogomery possono si diventare più evidenti ma a gravidanza inoltrata, nel secondo trimestre in genere .

4. Nausee mattutine e iperemesi

Questo è un tasto dolente per chi ne ha sofferto o ne soffre attualmente. Uno dei fastidi peggiori  e che delle volte va a braccetto con il vomito. In quest’ultimo caso attenzione all’iperemesi gravidica, che non va sottovalutata per evitare disidratazione.

Le nausee in genere iniziamo a manifestarsi  da 2 a 8 settimane dopo il concepimento e in genere cessano con il termine del primo trimestre di gravidanza. 

Attenzione: non è necessario soffrire di nausee quando si è incinte e quindi non spaventatevi se il test è  positivo e state bene. Chi ne a sofferto vi invidierà di sicuro e quindi godetevi il vostro benessere che è impagabile!!!

nausee

5. Stanchezza e  sonnolenza

la stanchezza e/o la maggior sonnolenza è uno dei primi sintomi che compaiono in caso di gravidanza.  Vi viene voglia di addormentarvi ovunque? Vi sentite spossate? Potrebbe trattarsi di un effetto degli ormoni della gravidanza in circolo  ma anche essere dovuto ad altro. Pertanto andate per esclusione. Se non avete la febbre o qualche infezione in corso. e nel complesso state bene,  potrebbe effettivamente trattarsi di un sintomo da gravidanza .

6. “Mi scappa la pipì di continuo”

In molte mi scrivono riportandomi questo sintomo e chiedendomi se potrebbe trattarsi di un segnale di gravidanza in atto. Per esperienza posso dire di aver provato questo fastidio (perchè in effetti continuare ad andare in bagno anche di notte non è piacevole) più in là nella gestazione, dal secondo  ma soprattutto terzo trimestre, quando il bambino mi pesava sulla vescica. Prima quasi niente. Però in molte nelle prime settimane (6-8) segnalano una minzione più frequente .

Attenzione però a non scambiare questo “sintomo” con un segnale di infezione. Ad esempio la cistite è una infezione del tratto urinario che causa minzione frequente ma è accompagnata da bruciore/dolore e deve essere curata tempestivamente.

7. Crampetti addominali

Durante le prime settimane di gravidanza si possono avere dei leggeri crampetti a livello uterino. Se sono dolori forti invece è bene riferirli subito al medico.

8. Mal di testa

Il mal di test accompagna spesso le prime settimane di gravidanza delle future mamme.  Se sospettate una gravidanza o se state cercando una gravidanza, non assumete farmaci  senza chiedere consiglio al vostro medico.

9. Voglie o non voglie

Molto spesso la gravidanza cambia gusti e preferenze delle future mamme. Alcuni cibi cadono letteralmente in disgrazia, per poi tornare nella dieta (ma non sempre)  dopo la nascita del bebè. Altre volte invece si prova il desiderio irrefrenabile di mangiare alcuni tipi di pietanze o alimenti particolari. Spesso ad inizio gravidanza si ha un predilezione per i cibi salati ad esempio.

attenzione a non confondere questo sintomo con quello tipico premestruale quando si scatena generalmente una voglia irrefrenabile di zuccheri.

10. Test di gravidanza positivo

Il test “taglia la testa al toro” e ci permette di capire se effettivamente tutti i sintomi che proviamo sono reali oppure fantasintomi.

ti potrebbe interessare leggere anche : Quando fare il test di gravidanza?

oppure : Si possono fare gli stick dell’ovulazione al posto dei test di gravidanza?

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

6.391 Commenti

  • Buonasera Elena… è da più di un anno e mezzo che io e il mio compagno proviamo ad avere un bambino… ma ogni mese (all’arrivo delle mestruazioni) una delusione tremenda!!! Ho avuto l’ultima mestruazione il 23 febbraio e il mio ciclo varia dai 28 ai 29 giorni (arriva sempre puntualissimo)… ma ne ieri ne oggi si è fatto vedere… abbiamo avuto rapporti a giorni alterni dal termine delle mestruazioni in poi… questa mattina ho deciso lo stesso di fare un test di gravidanza… ma è risultato negativo… sarà vero?? Sono molto demoralizzata!!! La ringrazio per la sua pazienza..
    Martina

  • Buonasera Elena… è da più di un anno e mezzo che io e il mio compagno proviamo ad avere un bambino… ma ogni mese (all’arrivo delle mestruazioni) una delusione tremenda!!! Ho avuto l’ultima mestruazione il 28 febbraio e il mio ciclo varia dai 28 ai 29 giorni (arriva sempre puntualissimo)… ma ne ieri ne oggi si è fatto vedere… abbiamo avuto rapporti a giorni alterni dal termine delle mestruazioni in poi… questa mattina ho deciso lo stesso di fare un test di gravidanza… ma è risultato negativo… sarà vero?? Sono molto demoralizzata!!! La ringrazio per la sua pazienza..
    Martina

  • Salve ….sono sposata da 5 mesi…ogni mese ci proviamo ….prima di sposarmi avevo il ciclo regolare. …ultimo ciclo 24 febbraio ..oggi 22 marzo macchie rosse…sono arrivate che dite??????mi aiutate a capire

  • Salve, il 15 marzo ho avuto un rapporto col mio ragazzo, lui è venuto fuori ma poi ci siamo accorti che c era un piccolo buco al estremità del persevativo, io e lui crediamo che sia penetrato del liquido preiaculatorio, il giorno dopo ho avuto delle perdite bianche, e da oggi sento.un forte dolore nella zona del bacino, verso l organo genitale, sarò incinta?

  • Buonasera,
    Sono Chiara, ho 25 anni e 10 giorni fa ho avuto un rapporto a rischio. Da qualche giorno sento strane sensazioni al ventre, mi sento gonfia e a volte percepisco come dei dolori, in particolare al tatto il lato sinistro del mio ventre risulta duro. Il seno mi fa male come se avessi i sintomi premestruali. Ho notato di essere più sensibile agli odori ma di non provare nessun fastidio, non vomito ma a volte ho la sensazione di nausea leggera. Ma, soprattutto sono sempre stanca, io soffro d’insonnia da molto tempo e non ho mai avuto problemi a dormire poco, ma in questi giorni sono sempre stanchissima, mi sento uno straccio.
    Ho letto che bisogna aspettare il ritardo delle mestruazioni, ma l’ansia sta prendendo il sopravvento… Potrei essere incinta?

  • Io sono già tre anni insieme al mio ragazzo e abbiamo sempre rapporti a rischio in cerca di un bimbo ma purtroppo senza speranza io ho un ciclo irregolare e un ovvaio policistoco piu la trombofilia tutto questo puo influire perche a volte il mio ciclo ritatda anche di due tre mesi come ppsso fare
    Valeria

  • Ciao mi chiamo mariarca e o 19 anni o dimagrito molto in questo mese e non o avuto fino e oggi nessuna mestruazione o forti dolori alle ovaie mi sento stanca e non mi va di fare nulla mi sento come se stessi in depressione o anche forti dolori alla schiena e mi fanno male solo i capezzoli di solito quando mi deve venire il ciclo mi fa molto male il seno ed e molto gonfio o un ritardo di 8 giorni per voi sono incinta?????

  • la prima volta sono rimasta incinta a fine agosto… ma non pensavo che sarebbe successo così al primo colpo quindi non ho fatto caso ai sintomi. Ricordo solo questa enorme stanchezza, alzarsi la mattina dopo una notte di sonno e sentirsi come dopo una notte brava… Beh alla ottava ho perso il cucciolo, aborto interno…non un sintomo..nulla.

    Ora ci stiamo riprovando, di solito io ho cicli regolarissimi (28 giorni spaccati), tant’è che dopo l’espulsione indotta in clinica mi sono venute esattamente dopo 28 giorni ! Gli ultimi due mesi sono stati in anticipo.
    Ultima mestruazione 11 di febbraio e diciamo che ci abbiamo provato dal 16 al 23 febbraio… Ora facendo un pò di calcoli mi pare strano ma mi sento di nuovo stanca e spossata e sta stitichezza particolare che (risparmio dettagli) mi è sembrato di avere solo da incinta.
    La strada verso l’11 di marzo è lunga cavolo…
    Come vorrei che avessimo centrato il bersaglio subito come l’altra volta.

  • Bello ed utile questo articolo …Sono incinta …!!!!!!!….☺☺☺☺☺☺AMO LA VITA A FORMA DI PERSONA CHE VIVE DENTRO DI ME!È COSÌ PICCOLA A PESTE MA È COSÌ DOLCE!!!!!…

  • Buonasera..volevo dei chiarimenti con voi xke ho perso il controllo del mio corpo… Parto dal presupposto ke io e il mio compagno stiamo cercando un figlio… Per tanto dico pure ke ho smesso la pillola a settembre l’ho presa x nove mesi. Abbiamo iniziato ad avere rapporti non protetti frequenti da settembre.. Ovviamente non calcolando i periodi fertili..ogni mese era una speranza…ma con delle delusioni.. Questo mese abbiamo avuto anke rapporti nel periodo fertile (credo) ho avuto dei sintomi particolari..ma il ciclo è arrivato con 4 GG di ritardo dal mese scorso..flusso abbondante ma il mestruo è durato 4 giorni da premettere ke prima mi durava anke 6 giorni..adesso mi è finito..ma arriva l’anomalia ho forti crampi allo stomaco avvolte mi fa male anke la zona lombare mi sento sempre stanca e ho un po di stitichezza… Mi sento anke lo stomaco gonfio.. E la sera non ho fame…Sencondo voi potrei essere incinta lo stesso anke se ho avuto il mestruo oppure sono solo mie fisse…??? E devo rilassarmi? Datemi buone notizie prima di effettuare un test a vuoto e rimanerci male x la seconda volta.. Grazie in anticipo

  • Ciao! Scusi, non per fare la saputella, ma al punto 4 nella frase “Chi ne A sofferto vi invidierà….” manca la lettera H davanti al verbo! Dato che è un articolo scritto pure abbastanza bene ho pensato lei volesse saperlo! Saluti

  • Salve volevo un consiglio….ho avuto rapporto completo per tutto il mese col mio fidanzato e poi ora mi sento completamente strana…presento questi sintomi:seno ingrossato con capezzoli sempre duri,piccole fitte sotto al ventre,spossatezza,Urbino spessissimo,stanchezza cronica,sonnolenza,gonfiore e prurito alla vagina esterna a tratti, perdite strane che non ho mai avuto. Diciamo che la gran parte dei sintomi sono normali per il ciclo,ma gli ultimi due non li ho mai avuti. Potete aiutarmi a capire?

  • Salve mi chiamo luisa volevo chiedere un consiglio, di solito io facevo la ceretta ma da poco ho passato alla depilazione con la Luce Pulsata e adesso che Vorrei avere un bambino ho chiesto in giro se aveva controindicazioni MA molti mi dicono che Non ci sono problemi e posso continuare altri invece me lo Vietano, ora non so cosa sia meglio, io Non sono ancora in cinta però devo continuare con le sessioni fino a quando non sarò sicura della mia gravidanza, grazie.

  • Buonasera Elena.
    volevo chiedere un consiglio. Il 27ottobre ho fatto un’iniezione di gonasi 5000. Ho poi avuto rapporti completi e dal 31sto inserendo gli ovuli di progesterone fino al gg 15novembre. Vorrei tanto rimanere incinta…
    Sto misurando la tb che è sempre alta…c’è probabilità che sia incinta? Se cosi nn fosse dal mese prox posso ripetere la stessa terapia che mi ha dato la ginecologa?

  • Buon giorno Elena sono ormai due anni che non scrivo nel suo forum sono successe tante cose in questi anni ma una è ancora la mia speranza ….quella di avere un altro figlio .
    A dicembre scorso ho avuto una gravidanza extrauterina con l’asportazione di una tuba non le dico la disperazione più assoluta nonostante tutto ho ripreso la mia vita tranquilla all’apparenza .
    Da qualche tempo la mia famiglia mi insisteva di fare un con controllo anche per vedere in che condizioni ero e allora ho preso il coraggio e martedì ho fatto questa visita però devo dire che ho avuto dei rapporti liberi con mio marito nel periodo fertile al momento del paptest il ginecologo mi disse se ho avuto delle perdite perché avevo del sanguinamento e il tampone infatti era di sangue , lui mi ha detto che è possibile che sia una infezione io ho un dubbio che non so perché non ho chiesto a lui comunque lo chiedo a lei … è possibile che il sanguinamento sia lo spotting?

  • Salve Elena, ho bisogno di un aiutino. Allora prima,dell’aborto il mio ciclo era di 28 29 giorni. Ho avuto il ciclo il 19 ottobre, quali saranno adesso i miei giorni fertili? Mi devo basare sempre su,un ciclo di 28 29 giorni, per capire i miei giorni fertili? Grazie

  • Elena buongiorno POSITIVO

    Mamma di un piccolo angioletto…♥ Lorenzo ♥12/02/2017 ❤… 20+1

    Sono mamma di ♥ Luca ♥ (2 anni e 1 mesi circa)
  • Sera Elena, ad oggi ancora nulla ho comprato un test stasera della Pic me lo hanno dato in farmacia; domattina lo faccio speriamo che non vengono le rosse da qui a stanotte; spero di aver beccato la cicogna :rose:

    Mamma di un piccolo angioletto…♥ Lorenzo ♥12/02/2017 ❤… 20+1

    Sono mamma di ♥ Luca ♥ (2 anni e 1 mesi circa)