I 10 iniziali sintomi della gravidanza

Ci sono dei sintomi della gravidanza che possono indicare se sei incinta oppure no. Scopriamo quali sono, quali stai provando e perché si verificano. Eccoli elencati e poi approfonditi:

  1. Perdite da impianto dell’embrione
  2. Mestruazioni in ritardo
  3. Cambiamenti del seno
  4. Nausee mattutine e iperemesi
  5. Stanchezza e sonnolenza
  6. Aumento delle frequenza con cui si va in bagno
  7. Crampi addominali
  8. Mal di testa
  9. Voglie di cibi particolari
  10. Test di gravidanza positivo

Chiaramente il metodo migliore in assoluto è il semplice test di gravidanza: se hai un forte dubbio e vuoi sapere subito se è iniziata la gravidanza, fai il test.

I sintomi iniziali di una gravidanza variano da donna a donna e, in una stessa donna, da gravidanza a gravidanza. Tuttavia, uno dei più importanti sintomi della gravidanza è il mancato arrivo delle mestruazioni. Anzi questo è il primo VERO sintomo di gravidanza, tutti gli altri sono molto soggettivi.

Comprendere i segni ed i sintomi della gravidanza è importante perché ogni sintomo può essere collegato a qualcosa di diverso dalla gravidanza.

sintomi gravidanza 2

Alcune donne sperimentano i primi sintomi di una gravidanza entro una settimana dal concepimento. Per altre donne, i sintomi della gravidanza si possono sviluppare nel corso di alcune settimane oppure non presentarsi affatto.

Di seguito vi riporto un elenco di alcuni dei più comuni sintomi di gravidanza, i primi sono in ordine più o meno cronologico. Naturalmente se state cercando un bambino o avete avuto rapporti completi non protetti e presentate uno di questi sintomi, soprattutto se le mestruazioni non si sono presentate quando dovevano, è importante eseguire un test di gravidanza.

Sicuramente il primo sintomo di gravidanza, se e quando si presenta, è rappresentato dalle perdite da impianto, tutti gli altri possono presentarsi in qualsiasi ordine  di tempo,  anche se le mancate mestruazioni, raramente stanno giù dal podio.

Controlla anche quale può essere stato il tuo periodo fertile (se hai un ciclo regolare) e quindi se hai avuto rapporti in queri giorni.

Calcolo del periodo fertile e dell’ovulazione

1. Perdite da impianto dell’embrione

Lo spotting da impianto  può essere uno dei primi sintomi della gravidanza.

Circa 5-8 giorni dopo il concepimento, l’embrione si impianta nella parete uterina. Alle perdite possono essere associati dei doloretti simil mestruali. Non tutte osservano queste perdite, anzi spesso sono l’eccezione e non  la norma. Ci sono altri motivi che possono causare spotting intra-ciclo e sono rappresentati dalle perdite che anticipano le mestruazioni, oppure possono essere dovute alla rottura di qualche capillare, a piccole abrasioni o anche ad infezioni. Quindi se non è in corso una gravidanza è sempre bene riferire al medico se si manifestano perdite di sangue senza motivi particolari. .

2. Mestruazioni in ritardo

Quando il ciclo mestruale non si presenta, scatta l’allarme. Sarò incinta? E’ possibile, ma anche no. Le mestruazioni in genere si presentano circa un paio di settimane dopo l’ovulazione e se per qualche motivo quest’ultima è avvenuta in ritardo,  anche le mestruazioni seguiranno il ritardo a ruota. Pertanto è sempre ben fare attenzione ai sintomi dell’ovulazione per capire sia quando mirare i rapporti, sia quanto aspettare per attendere le mestruazioni e quindi avere anche un ‘idea di quando sarà possibile effettuare il test se queste non si presentano.

Le mestruazioni si presentano anche in caso di gravidanza?

In alcuni casi può succedere di registrare un leggero spotting o una pseudo-mestruazione anche in caso di gravidanza appena instaurata. Si tratta di poche macchie e non il solito flusso mestruale. Se pertanto il ciclo che arriva ha una consistenza diversa ed è molto ma molto scarso rispetto al solito, non c’è il normale flusso e termina subito, allora si può sospettare una gravidanza

Ci sono altri motivi per cui le mestruazioni non si presentano? 

Si, ad esempio perché si è ovulato in ritardo o non si è ovulato affatto; oppure per qualche scompenso ormonale dovuto a vari fattori come lo stress, un cambiamento nelle abitudini, un forte dimagrimento e così via.

Anche se si è interrotta la pillola da poco il ciclo potrebbe faticare a ritornare e questo perché il nostro organismo ci mette un po’ per ritrovare i ritmi naturali.

3. Seno: le taglie aumentano, i capezzoli cambiano

La tensione al seno, e un seno più pieno, sono uno dei primi sintomi della gravidanza. Nel mio caso  ad esempio mi ha fatto sospettare la gravidanza ancora prima del ritardo delle mestruazioni.

E’ normale avere un po’ di tensione al seno dopo l’ovulazione , per effetto del progesterone che viene prodotto dal corpo luteo dopo la liberazione della cellula uovo. La produzione di progesterone aumenta in caso di gravidanza, dopo l’impianto dell’embrione nell’utero. Pertanto è possibile provare una maggior tensione al seno già dopo 1-2 settimane dal concepimento.

Ovviamente la gravidanza non è l’unica responsabile dei un seno pià sensibile e gonfio. Può essere dovuta all’assunzione della pillola anticoncezionale, a qualche problemino ormonale o semplicemente  alla  sindrome premestruale.

Anche i capezzoli possono subire dei cambiamenti: le areole infatti  possono diventare più scure. I tubercoli del Montogomery possono si diventare più evidenti ma a gravidanza inoltrata, nel secondo trimestre in genere .

4. Nausee mattutine e iperemesi

Questo è un tasto dolente per chi ne ha sofferto o ne soffre attualmente. Uno dei fastidi peggiori  e che delle volte va a braccetto con il vomito. In quest’ultimo caso attenzione all’iperemesi gravidica, che non va sottovalutata per evitare disidratazione.

Le nausee in genere iniziamo a manifestarsi  da 2 a 8 settimane dopo il concepimento e in genere cessano con il termine del primo trimestre di gravidanza. 

Attenzione: non è necessario soffrire di nausee quando si è incinte e quindi non spaventatevi se il test è  positivo e state bene. Chi ne a sofferto vi invidierà di sicuro e quindi godetevi il vostro benessere che è impagabile!!!

nausee

5. Stanchezza e  sonnolenza

la stanchezza e/o la maggior sonnolenza è uno dei primi sintomi che compaiono in caso di gravidanza.  Vi viene voglia di addormentarvi ovunque? Vi sentite spossate? Potrebbe trattarsi di un effetto degli ormoni della gravidanza in circolo  ma anche essere dovuto ad altro. Pertanto andate per esclusione. Se non avete la febbre o qualche infezione in corso. e nel complesso state bene,  potrebbe effettivamente trattarsi di un sintomo da gravidanza .

6. “Mi scappa la pipì di continuo”



Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana, tutto quello che c'è da sapere al momento giusto.
  
Periodo Fertile ha selezionato per voi Envie de Fraise, un brand di moda premaman che vi offre il 15% di sconto su tutto il sito
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

In molte mi scrivono riportandomi questo sintomo e chiedendomi se potrebbe trattarsi di un segnale di gravidanza in atto. Per esperienza posso dire di aver provato questo fastidio (perchè in effetti continuare ad andare in bagno anche di notte non è piacevole) più in là nella gestazione, dal secondo  ma soprattutto terzo trimestre, quando il bambino mi pesava sulla vescica. Prima quasi niente. Però in molte nelle prime settimane (6-8) segnalano una minzione più frequente .

Attenzione però a non scambiare questo “sintomo” con un segnale di infezione. Ad esempio la cistite è una infezione del tratto urinario che causa minzione frequente ma è accompagnata da bruciore/dolore e deve essere curata tempestivamente.

7. Crampetti addominali

Durante le prime settimane di gravidanza si possono avere dei leggeri crampetti a livello uterino. Se sono dolori forti invece è bene riferirli subito al medico.

8. Mal di testa

Il mal di test accompagna spesso le prime settimane di gravidanza delle future mamme.  Se sospettate una gravidanza o se state cercando una gravidanza, non assumete farmaci  senza chiedere consiglio al vostro medico.

9. Voglie o non voglie

Molto spesso la gravidanza cambia gusti e preferenze delle future mamme. Alcuni cibi cadono letteralmente in disgrazia, per poi tornare nella dieta (ma non sempre)  dopo la nascita del bebè. Altre volte invece si prova il desiderio irrefrenabile di mangiare alcuni tipi di pietanze o alimenti particolari. Spesso ad inizio gravidanza si ha un predilezione per i cibi salati ad esempio.

attenzione a non confondere questo sintomo con quello tipico premestruale quando si scatena generalmente una voglia irrefrenabile di zuccheri.

10. Test di gravidanza positivo

Il test “taglia la testa al toro” e ci permette di capire se effettivamente tutti i sintomi che proviamo sono reali oppure fantasintomi.

ti potrebbe interessare leggere anche : Quando fare il test di gravidanza?

oppure : Si possono fare gli stick dell’ovulazione al posto dei test di gravidanza?

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

6.433 Commenti

  • Ciao elena…aspettavo il ciclo x ieri ma nulla ancora oggi…ieri pomeriggio ho fatto un test di gravidanza ma negativo….cosa faccio? Posso ancora sperare?

  • Ciao ho bisogno di aiuto….ciclo ultimo 8 settembre….nn mi ricordo bene ma credo 13/14 ho avuto rapporti ed ho avuto delle perdite rosee…nn mi è mai capitato….ho nausea forte indipendentemente da quello che mangio e se mangio .mal di testa da nn credere la pipi la faccio spesso ( ma già di mio) sento un po’ di dolore al Seno è un po’ di vertigini….stiamo provando da 8/9 anni ad avere un figlio e siamo al primo step del fertility center Humanitas…hanno dato degli integratori a mio marito che velocizzano gli spermatozoi…nn so cosa pensare e se fare il test o meno…potete consigliarmi…grazie Erika

    • Ciao Erika, sono anche io in cerca di una gravidanza, a mio avviso è concreta la possibilità che siano perdite da inpianto, ma per evitare sconquassi emotivi io attenderei il periodo corretto per eseguire un test, o almeno le beta (3gg prima circa). Non ho capito se hai avuto i rapporti solo in quei giorni o hai avuto le perdite in quei giorni, ma comunque, se fossi io l’interessata, mi muoverei così. Un test troppo prematuro è vano poiché non attendibile.
      Un grosso in becco alla cicogna!

      • No ho avuto rapporti e poi perdite…secondo te devo aspettare che si avvicini il ciclo X fare il test??? Ma io nn sto X niente bene…ho nausea di brutto

        • Se tu hai avuto l’ultimo ciclo l’8 credo che la prossima mestruazione non sia attesa prima della settimana prossima (io l’ho avuto il 2 e NON lo aspetto per il 30). Io, personalmente, proverò a fare il test (se non riesco ad aspettare) domani o dopo domani (1/2 gg prima del ciclo). I test più sensibili (domestici) captano fino 4gg prima delle rosse. Prima che siano trascorsi qualche giorno dalla nidazione l’ormone, seppur secreto, non è rilevabile, rischi delusioni inutili; l’esame del sangue permette un anticipo della diagnosi, ma blando (2/3gg). Mi dispiace che stai male ma purtroppo, a mio modestissimo avviso, devi aspettare qualche giorno.

        • visto che non sappiamo esattamente quando ha ovuloato, aspetterei un limite di 16 gg dalla ipotetica data di ovulazione
          se si sa esattamente quando è avvenuta l’ovulazioen si possono fare le beta dal 12 po e un test precoce anche se non è mai consigliato farli troppo presto e quindi prima dell’effettivo ritardo

  • Ciao ragazze!
    Qualcuna di voi, a cui il test è poi risultato positivo, ha riscontrato brufoletti (pseudo-adolescenziali) nella fase precedente alla (non) attesa mestruazione successiva?

  • sono una ragazza di 30 anni ho avuto un rapporto non protetto a fine luglio ora da tempo noto che devo andare spesso in bagno ad urinare spesso cosa puo essere , le mesturazioni sono durate di meno del solito aiuto

  • salve io ciò il ciclo non è irregolare va dai 32 e 36 gorni ultimo ciclo e satato il 2 settembre oggi sento o sei crampi alla schiena e maldi stomaco come se ho la nausea io da un anno ke sto cercando di avere un bimbo ma nn è ancora venuto secondo voi sarai incinta

  • ciao elena…sono in cerca della seconda cicogna da maggio…il ciclo dovrebbe venirmi domani…ultima 22 agosto ed ho un ciclo di 25 gg. è da 10 gg che ho dolori da ciclo, tanto che domenica credevo mi stessero x venire…altri sintomi sono seno dolorante a momenti, crampi al basso ventre, mi sento gonfia come un pallone e vado spesso a fare pipì, ieri dolore all’ovaia destra…inoltre assenza totale di muco…posso ben sperare? la cosa che mi fa pensare negativo e’ che della prima gravidanza ho avuto spotting da impianto 5 gg prima del ciclo, adesso nulla.boh

  • Ciao a tutte, volevo un po confrontarmi riguardo alcuni possibili “sintomi”che sto notando ma a cui non do parecchia importanza per non incappare in un falso negativo non appena effettuerò il test…Ebbene il mio ciclo è piuttosto irregolare, mestruazione a luglio si è presentata il 5 mentre ad agosto il 9..ad oggi nessuna perdita da ciclo se non muco pochissimo giallino che noto solo di tanto in tanto senza illudermi, il seno è enorme,straborda fuori dal reggiseno e lo sento più turgido oltre al fatto che in determinati momenti della giornata brucia internamente un dolore assurdo che dura un paio di minuti,prima d ora non mi era mai capitato un dolore così..per il resto .nessuna voglia di cibo,nausee o altro …il sospetto e il barlume di speranza è sorto il 6 settembre,durante la notte ho accusato dolori da ciclo,alle gambe,al ventre ,tanto è che mi saliva l ansia per via del presunto arrivo delle rosse,ma invece nulla, slip immacolato…il giorno seguente ancora dolori da ciclo e nulla…ogni tanto dolorini simili che duravano a tratti e sparivano lasciandomi sbigottita..ad oggi non li sento più per questo inizio a crederci..mi sono persino rassegnata nel mettere sempre l assorbente.Inoltre ho notato che la mizione è piu frequente ma lo attribuisco anche all acqua che bevo(forse è abbastanza diuretica)Per ora ho deciso di pazientare ancora un altra settimana per poter ottenere un bel positivo,si spera!!Ah dimenticavo faccio sempre sogni riguardanti bimbi o animali che “rappresentano “il concepimento..😂ad esempio una vasca piena di pesci rossi He nuotavano,una stanza piena di ranocchiette piccoline e vedrò stasera se sognerò altre cose bizzarre..Qualcuna di voi ha avuto più o meno questi “segnali” del corpo per poi scoprire di essere in dolce attesa?😕

  • Non ho un ciclo regolare ma con il mio ciclo ho un ritardo di 7 giorni…ho avuto nausee da nn poter mangiare..ora nn più xo ho intorno ai capezzali scuri..e sento come bruciore al seno nell interno..potrei essere in gravidanza?

  • Ciao a tutte ragazze o avuto rapporti cin mio marito il 28luglio il mio ciclo nn e regolare mi anticipa sempre di 3/4giorni prima l ultimo ciclo mi e venuto l 11luglio doveva venirmi l 8 agosto però 3/4giorni prima cioè ieri e nn mi e arrivato e possibile k sia incinta?stiamo provand ad avere un figlio secondo voi qnd poss fare il test?

    • Ciao Lesenia. se non arrivano, lunedi mattina fai un test di gravidanza…buona fortuna x voi futuri genitori … facci sapere

      Vivi ed lascia vivere

  • Ciao sono denise e da 3 settimane ho crampi nausea e vomito … ho spesso mal di testa … sto cercando di rimanere incinta … secondo te potrebbe essere una gravidanza

  • Ciao elena dopo il test di gravidanza uscito possitovo oggi sono andata da ginecologo mi ha.detto che sono incinta di due mesi e 1 giorno il bimbo cresce in fretta sta bene cresce bene e mi ha messo a dieta la pasta una volta a.settimna xke sono aumenta troppo di peso xke io gia.di.mio.sono mangione e pessavo 72 kili adesso peso 79,5

  • Ciao Elena…l’11 e il 12 io e mio marito abbiamo avuto rapporti…ed l’ultimo ciclo lo avuto il 25 giugno…ha 2 giorni che ho dolori tipo premestruale,urino più spesso del solito,mal di schiena forti(che io già ne soffro spesso giornalmente)poi dentro la pancia ho la sensazione di pesantezza non so come spiegarlo…potrei essere in gravidanza?ho delle nause,sento gli odori più forti del solito e prima che li sentano gli altri.profumi forti che prima li amavo ed usavo adesso mi fan venire la nausea…

      • Grazie…giorno 25 1° giorno di ritardo..il 26 mattina stavo x fare il test,ed mi trovo lo slip macchiato di sangue… oggi 3 giorno di ciclo…non mi lamento xké ci abbiamo provato solo 2 giorni nei giorni fertili (presunti)…ma col primo figlio 5 anni fa già il mese dopo ero incinta…invece tu come prosegue con la gravidanza? ❤

        Vivi ed lascia vivere

  • Ciao Elena…l’11 e il 12 io e mio marito abbiamo avuto rapporti…ed l’ultimo ciclo lo avuto il 25 giugno…ha 2 giorni che ho dolori tipo premestruale,urino più spesso del solito,mal di schiena forti(che io già ne soffro spesso giornalmente)poi dentro la pancia ho la sensazione di pesantezza non so come spiegarlo…potrei essere in gravidanza?