Articoli Essere mamma

Idee regalo per una neomamma

Sono passati circa 3 anni da quando è nata la mia piccola, ma ricordo come se fosse ieri i miei primi momenti da neomamma, le prime settimane a casa con questo esserino, imbranata come poche, alle prese con cambio pannolini, body, tutine e la paura di non capire i suoi bisogni. Ci abbiamo messo poco a capire che le cose che la rendevano felice erano nell’ordine: tetta, nanna e pannolo pulito. :)

Ma alla base una cosa sola era il fondamento del suo benessere: una mamma serena! “Eh…facile a dirsi!!!” direte voi, e l’ho detto anch’io! Come cavolo fai a essere serena e spensierata quando hai la responsabilità di un ranocchietto così piccolo? Quando ti sembra impossibile trovare 2 minuti anche solo per lavarti i denti (non parlo della doccia che quella è una vera e propria mission impossible anche dopo 33 mesi :P)? Quando la casa è uno schifo e quel poveraccio del marito fa i salti mortali per renderci felici e meno indaffarete possibili ?

Ecco, le prime settimane di vita di Carola le ricordo come un bellissimo caos che, con la collaborazione del mio compagno, abbiamo cercato di tenere il più possibile sotto controllo. Parenti e genitori lontani, con poco aiuto nelle cose pratiche (spesa, pulizie, bucato…) abbiamo instaurato una routine che prevedeva la divisione dei compiti nel tempo che avevamo a disposizione….inutile dire che il mio compito (il mio bellissimo compito!) era quello di stare il più possibile comodamente seduta sul divano ad allattare la cucciola! :P

Ed eccomi a stilare un piccolo elenco delle cose che secondo me non dovrebbero mancare a una neomamma, alle prese prima di tutto con la conoscenza del suo bambino e di sè stessa in un nuovo ruolo.

Nella pratica penso che una neomamma abbia bisogno di una aiuto nella gestione della casa. A me personalmente non piace che qualcuno metta mano alle mie cose, non mi piace che altri mi sostiuscano nella pulizia del mio “nido”….eh…ma le cose cambiano quando arriva un bebè e allora ti rendi conto che cambiano anche le abitudini e le convinzioni.

E allora ben vengano amici e parenti che passano a salutarci e a strapazzarsi il cucciolo, e benvanga che non arrivano a mani vuote e neppure con mani piene di body e tutine taglia 0-1 (che ne abbiamo già all’incirca un migliaio! :P), che in quelle mani tanto generose ci siano almeno almeno un carico di comfort food già pronto, solo da riscaldare: una teglia di lasagne, una bella torta per la colazione del giorno dopo, un bel minestrone solo da riscaldare per la sera e magari anche 2 pasticcini e biscottini per il thè della merenda :).

Schermata 2013-10-05 alle 13.56.20             Schermata 2013-10-05 alle 14.38.10

Altra cosa che io trovo sia importantissima è il tempo. Il tempo che una mamma dedica al proprio bebè è illimitato, è tanto, è infinito…e quello che una mamma può dedicare magari a una doccia o semplicemente a un pò di relax?!?
Io sono tra quelle che per scelta e necessità non ha mai lasciato la bimba a nessun’altro all’infuori del papà e per non più di un’oretta e questo almeno per il suo primo anno di vita. Comunque fino ai 6 mesi è stata allattata al seno in modo esclusivo e a richiesta e io dovevo e volevo esserci assolutamente. Era esattamente quello che desideravo e mi bastava, quando il papà era a casa io riuscivo a prendermi tranquillamente anche un paio d’ore tra una poppata e l’altra per “farmi i fatti miei”…eh diciamolo!

Un po’ di shopping, un caffè al bar (il più vicino a casa! Distanza massima 200 metri :P) con le amiche, un giretto in libreria per prendere un libro che non avrai mai il tempo di leggere :P, un restayling da parrucchiere ed estetista…ma anche solo un giretto al parco( tutte cose che magari una neomamma farà con il piccolo vicino, ma anche solo avere qualcuno con cui condividere e dividere questa esperienza può essere molto d’aiuto!) .
Ecco, penso che il tempo sia un dono importante e se tra una poppata e l’altra, qualcuno può donare del tempo alla neomamma, bhè io lo trovo un dono preziosissimo!

Schermata 2013-10-07 alle 10.47.37

Di contro c’è anche il tempo in cui una mamma non vuole essere disturbata, il tempo che lei e il suo bambino necessitano per conoscersi in tutta tranquillità e calma…quindi sono ben accette le telefonate e i messaggi che chiedono cortesemente qual è il momento giusto per fare visita! Noi mamme sappiamo essere delle vere iene se decidiamo che quello NON è il momento giusto per avere ospiti! :P

Qui su Periodo Fertile ho conosciuto un’ ostetrica meravigliosa, un’ostetrica itinerante, con la valigia sempre pronta, una donna competente che si mette al servizio delle “sue mamme”, un concentrato di Amore, sorellanza, abilità e conoscenze. Lei è l’ Ostetrica Sara Notarantonio e come lei ci sono tante ostetriche che prestano il loro servizio a casa delle neomamme, dando consigli e aiutandole nella nuova avventura, alle prese con tante novità! Potrebbe essere una bella idea regalo, offrire la possibilità alla mamma di confrontarsi con un’ esperta che può supportarla nelle cose pratiche ma anche nel dissipare quei piccoli grandi dubbi che ogni neomamma porta con sè. Pensateci!

Forse perchè non sono una persona attaccata alle cose materiali ma faccio fatica a trovare qualcosa di “concreto” da regalare a una neomamma, perchè fondamentalmente non c’è bisogno di cose materiali. Le cose che possono servire a un neonato ho provato a raccoglierle qui, perchè poi alla fine…diciamocelo…tutti siamo concentrati sulla nuova creaturina e la mamma non se la fila nessuno :P

Ma poi a una neomamma basta davvero poco, un piccolo pensiero, qualunque esso sia sarà ben accetto.

Se avete la possibilità di frequentare la mamma nel corso della gravidanza scattatele delle foto, insieme agli amici, dettagli del pancione, dei suoi sorrisi, dei momenti che passate insieme, raccoglietele in un album fotografico (come quello che si regala per l’arrivo di un neonato). Magari con delle pagine vuote alla fine dove lei potrà continuare a scrivere i suoi pensieri e mettere le foto del bimbo appena nato.

Schermata 2013-10-07 alle 15.16.12

Forse perchè il mio compagno mi ha trasmesso la passione per le belle fotografie o forse perchè mi piace essere circondata da cornici colorate piene di foto che immortalano i momenti più belli della mia vita, i dettagli, alcuni istanti, gli sguardi, i colori, i luoghi familiari e quelli appena esplorati. Da circa un annetto mi è stata regalata una bellissima Polaroid old style e il fascino della Polaroid è davvero intramontabile! Ma anche una piccola macchina fotografica compatta potrebbe essere una bella idea regalo…confessate mamme, quante miliardi di foto avete delle smorfie del vostro bebè?

Schermata 2013-10-07 alle 19.43.28

Vi lascio con altre idee che potete anche sviluppare e personalizzare:

  • Corso di acquaticità mamma-bambino;
  • Corso di yoga per la mamma o mamma e bambino insieme;
  • Idea romantica e “bio”: regalare alla mamma i semi di una pianta o di un fiore da piantare quando torna a casa con il bebè (e appena trova 10 minuti da dedicarci). Ricordo che alla nascita della bimba di una cara amica il marito le aveva regalato una bellissima pianta di ulivo da mettere nel giardino, era poco più che un ramo, ora l’ulivo (dopo 13 anni) si erge orgoglioso nel giardino di casa in ricordo di quella nascita. Potete mettere i semi in un barattolo di vetro, abbellito con natrini colorati e una pergamenta con una bella dedica. Io personalmente apprezzerei molto! :) ;
  • Corso di massaggio infantile: aiuta il bimbo al “tocco buono” ma anche la mamma si rilassa, si sente competente e sicura nel prendere confidenza con il corpo del nuovo arrivato;
  • Un cesto di prodotti per la cura del corpo, tisane, olii profumati per un bagno rilassante, piccole coccole che una mamma può concedersi;
  • Anche semplicemente un buono regalo da spendere nel suo negozio di scarpe o abbigliamento preferito. Una scusa per concedersi un momento per sè, per sentirsi donna.

 

Insomma, lo abbiamo capito, tutto ruota intorno al far sentire questa neomamma gratificata, serena, sicura nel suo difficilissimo ruolo e nelle sue routine sconvolte e incasinate!

Se qualche neomamma ha qualche altro suggerimento da darmi vi aspetto nei commenti per confrontarci e allungare l’elenco dei possibili regali.  :)

Qualche amica o papà hanno trovato qualche spunto utile tra questi qui sopra? Scrivetemelo e ditemi le reazioni (spero positive) della neomamma!

Alla prossima!

Francesca Calori

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

4 Commenti

  • Piango!!!!

    Bellissimo articolo. Mi ricordo che una carissima amica è venuta a trovarmi a casa e mi ha portato dei pasticcini tutti al cioccolato, diceva che mi avrebbe messo sul con il morale. Un gesto davvero unico.

  • Bellissimo e utilissimo consiglio, io consiglierei anche di regalare cremine e tutto ciò che riguarda l’igiene del bebe’, perché sono cose che non sfuggono come i primi body o tutine.
    Lo dico per esperienza personale perché della mia bimba di 17 mesi ho tolto cose con il cartellino.
    Ora a chi mi chiede consiglio su cosa regalare ad una neomamma do questo consiglio e perché no, se si conoscono i gusti della mamma regalare anche i pannolini che non sono mai abbastanza

      • Ciao Francesca, mi era sfuggito!
        Ho visto che hai inserito molto regali utili ed effettivamente poco regalati, forse perché tante persone grandi tipo nonni non sanno dell’esistenza di questi prodotti innovativi e si trovano ad andare sul classico come tutine e body!
        A me ad esempio mia nonna mi ha regalato per mia figlia le camiciole, che oggi non regala quasi più nessuno. Beh! È stato un bel regalo!:heart:
        Ad aprile nascerà la mia seconda bambina e praticamente ho tutto perché capita a pochi giorni della nascita della prima. Quindi se mi chiederanno opterò per prodotti per l’igiene e magari qualche soldino, che non guasta mai no?:giggle:
        Ciao