FattoreMamma Network

parto

I sintomi del travaglio: come capire quando inizia

Come capire che è iniziato il travaglio? Per molte l’incertezza rappresenta una fonte di ansia e confusione e non è detto che avere alle spalle altre gravidanze permetta di capire meglio quando inizia il travaglio. Sicuramente l’esperienza già vissuta aiuta ma le gravidanze possono essere molto diverse l’una dall’altra anche nella fase finale. Si possono provare uno…

Continua...

Perdere i capelli dopo il parto: come correre ai ripari?

Molte neomamme (me compresa) vanno letteralmente in paranoia quando si accorgono di perdere i capelli a manciate dopo il parto. Quando vi fate la doccia, nel bucato, per terra, trovate grumi di capelli? Nel post parto è normalissimo e vediamo adesso il motivo, quanto tempo dura questo fenomeno e cosa fare ( se si può fare qualcosa)…

Continua...

Racconti di parto: Annalisa e la nascita di Gioele

Eccomi qui, mancano 2 mesetti al fatidico giorno… e sì, dovrò rifare i conti con le contrazioni e quella sensazione di esserci solo io. Sono quasi passati 3 anni, ma il ricordo del mio primo parto è lucido e lampante nella mia mente. Tutto è iniziato il 22 dicembre 2012, andai all’ospedale per un controllo…

Continua...

Racconti di parto: Marta e la nascita di Tommaso

Ho avuto una gravidanza tranquilla, i ginecologi la chiamano fisiologica. Molte nausee fino all’inizio del quinto mese e tanta stanchezza nei mesi successivi, ma bimbo sempre vitale (molto vitale!) e con parametri nella norma. Sia il ginecologo che mi aveva seguito privatamente sia quello interno dell’ospedale, da cui mi ero fatta visitare qualche giorno prima…

Continua...

Come prepararsi al parto settimana per settimana

Quando si pronuncia la parola “parto” alle donne in gravidanza  queste di solito si suddividendo in due gruppi principali. C’è chi preferisce non pensarci fino al momento che avverrà, e chi invece sceglie di preparasi fisicamente e mentalmente al grande evento, per cercare di tenere tutto sotto controllo ma anche per viverlo nel modo migliore possibile. Io…

Continua...

I bambini nascono più spesso di notte o di giorno? E in quale giorno della settimana?

Chissà perchè ma nell’immaginario di molte donne si  pensa a un parto in piena notte con l’auto che sfreccia verso l’ospedale nel silenzio di una città dormiente. Negli Stati Uniti hanno stilato una sorta di classifica per capire se  effettivamente era  così. E le statistiche hanno sfatato questa credenza.Si è visto infatti che la maggior parte delle…

Continua...

Racconto di un miracolo: Teresa e la nascita di Adele

Tutto iniziò il 6 agosto quando la voglia di restare incinta era tanta. Al primo tentativo faccio un test con esito negativo: delusa e arrabbiata ricordo di non aver pranzato ho preso Greta e sono uscita a far la spesa caricandomi buste e la piccola in braccio. Eppure dentro di me ero incinta, ma da paranoica…

Continua...

Il dolore del travaglio e del parto

Il dolore è conosciuto come qualcosa da evitare, di inutile e con il quale, logicamente ci si rapporta con difficoltà, cercando in ogni modo di evitarlo. Proviamo infatti a pensare alla società primitiva dove gli eventi erano in stretta connessione con i cicli della natura e dove il dolore era una condizione essenziale dell’esperienza umana….

Continua...

Le più belle foto della nascita. I vincitori del 2015

Pronte per la lacrimuccia? Mentre sto caricando queste immagini sto inondando la tastiera del PC. Quante emozioni! Ogni anno l’International Association of Professional Birth Photographers premia il miglior scatto dell’anno tra le immagini che documentano il parto. L’associazione  è stata fondata nel 2010 dalla fotografa Lynsay Stradtner  e raggruppa i fotografi che si sono specializzati nel racconto fotografico dei parti….

Continua...

Racconti di parto: Elisa (alias mafaldina) e la nascita di Gabriele

Con gioia vi racconto il mio parto, partendo dalla gravidanza, la prima, tanto tanto desiderata. A febbraio 2014 abbiamo fatto la prima visita in un centro per l’infertilità, dove dopo tante amorevoli spiegazioni , ci hanno dato l’elenco degli esami da fare, elenco che ho portato dal mio medico perché facesse le impegnative. Sono andata…

Continua...

Travaglio e parto senza paura. La mia recensione

Questo è un libro che ogni donna dovrebbe leggere. Ogni donna alla ricerca della gravidanza, ogni donna che aspetta un bambino, ogni donna che ha già partorito. Vi parlo di Travaglio e parto senza paura di Emanuela Rocca, mamma di tre bimbi e ostetrica libera professionista a Genova. Lo avessi avuto tra le mani negli…

Continua...

Il parto in anonimato: a cosa vanno incontro la mamma e il bambino

Partorire in anonimato è un diritto sancito dalla legge italiana, diritto che attua quello più generale alla procreazione cosciente e responsabile e alla tutela della maternità. La donna potrà infatti partorire in un qualsiasi ospedale del territorio nazionale. Ella potrà quindi ricevere tutte le cure mediche che si rendessero necessarie per la propria salute, oltre che per…

Continua...

Le lochiazioni post parto

La lochiazione è un evento fisiologico che si presenta subito dopo il parto e dura nelle prime settimane del puerperio. I lochi consistono in perdite vaginali formate da tessuti, residui di placenta, liquido fetale e dal sangue causato dal distacco della placenta. Inizialmente le perdite sono di un colore rosso scuro, molto abbondanti, dense e…

Continua...

Il parto in casa in sicurezza secondo la SIN è un assunto non dimostrabile

Pubblico qui di seguito in toto, la dichiarazione del  presidente della SIN Società Italiana di Neonatologia, Costantino Romagnoli fatta a seguito del decreto della regione Lazio che stabilisce un rimborso economico di 800 euro per le puerpere che decidono di partorire in casa. La demedicalizzazione dell’evento parto è uno degli obiettivi che la Società Italiana di…

Continua...

Il parto gemellare: cosa mi aspetta?

Il parto: magia e terrore per tutte le mamme, ancor di più per chi sente la responsabilità di due creature. E nella mente si affollano mille domande, anche irrazionali a pensarci a mesi di distanza dall’evento. Che parto avrò? Necessariamente cesareo? Come devo prepararmi? Cosa mi aspetta? Il travaglio è più lungo? Il tempo raddoppia?…

Continua...

Racconti di parto: Beatrice e la nascita di Ginevra

Sono passati solo 5 giorni dal mio parto e il ricordo e l’emozione vivono ancora forti dentro di me. Dopo una gravidanza tranquillissima e senza nessun problema iniziata a luglio 2013, anche per me si avvicinò il momento tanto temuto del parto previsto per il 16 aprile 2014; arrivata la fatidica data ancora calma piatta e così per…

Continua...

Racconti di parto: Rita Maddalena e la nascita di Eugenia Isabel

Finalmente arrivò la fatidica data 06.06 che era la mia DPP e anche il compleanno di mio marito. Il giorno prima era arrivata anche mia sorella dall’Italia, così poteva stare con i bambini quando ero all’ospedale. Ma aimè non avevamo fatto il conto che i bambini nascono solo quando sono pronti…e non quando lo vogliamo…

Continua...

“Partorire scegliendo”. La mia recensione.

Ciao! Oggi vorrei iniziare una nuova rubrica di recensione libri inerenti la gravidanza, la maternità, il parto…insomma tutto quello che gravita intorno alla ricerca, all’arrivo e alla Vita insieme a un bimbo. Ho deciso di iniziare con un libro che tratta un argomento a me molto caro, soprattutto in questo periodo. Come accennavo nel Gruppo…

Continua...