parto

Il parto in anonimato: a cosa vanno incontro la mamma e il bambino

Partorire in anonimato è un diritto sancito dalla legge italiana, diritto che attua quello più generale alla procreazione cosciente e responsabile e alla tutela della maternità. La donna potrà infatti partorire in un qualsiasi ospedale del territorio nazionale. Ella potrà quindi ricevere tutte le cure mediche che si rendessero necessarie per la propria salute, oltre che per…

Continua...

Le lochiazioni post parto

La lochiazione è un evento fisiologico che si presenta subito dopo il parto e dura nelle prime settimane del puerperio. I lochi consistono in perdite vaginali formate da tessuti, residui di placenta, liquido fetale e dal sangue causato dal distacco della placenta. Inizialmente le perdite sono di un colore rosso scuro, molto abbondanti, dense e…

Continua...

Il parto in casa in sicurezza secondo la SIN è un assunto non dimostrabile

Pubblico qui di seguito in toto, la dichiarazione del  presidente della SIN Società Italiana di Neonatologia, Costantino Romagnoli fatta a seguito del decreto della regione Lazio che stabilisce un rimborso economico di 800 euro per le puerpere che decidono di partorire in casa. La demedicalizzazione dell’evento parto è uno degli obiettivi che la Società Italiana di…

Continua...

Il parto gemellare: cosa mi aspetta?

Il parto: magia e terrore per tutte le mamme, ancor di più per chi sente la responsabilità di due creature. E nella mente si affollano mille domande, anche irrazionali a pensarci a mesi di distanza dall’evento. Che parto avrò? Necessariamente cesareo? Come devo prepararmi? Cosa mi aspetta? Il travaglio è più lungo? Il tempo raddoppia?…

Continua...

Racconti di parto: Beatrice e la nascita di Ginevra

Sono passati solo 5 giorni dal mio parto e il ricordo e l’emozione vivono ancora forti dentro di me. Dopo una gravidanza tranquillissima e senza nessun problema iniziata a luglio 2013, anche per me si avvicinò il momento tanto temuto del parto previsto per il 16 aprile 2014; arrivata la fatidica data ancora calma piatta e così per…

Continua...

Racconti di parto: Rita Maddalena e la nascita di Eugenia Isabel

Finalmente arrivò la fatidica data 06.06 che era la mia DPP e anche il compleanno di mio marito. Il giorno prima era arrivata anche mia sorella dall’Italia, così poteva stare con i bambini quando ero all’ospedale. Ma aimè non avevamo fatto il conto che i bambini nascono solo quando sono pronti…e non quando lo vogliamo…

Continua...

“Partorire scegliendo”. La mia recensione.

Ciao! Oggi vorrei iniziare una nuova rubrica di recensione libri inerenti la gravidanza, la maternità, il parto…insomma tutto quello che gravita intorno alla ricerca, all’arrivo e alla Vita insieme a un bimbo. Ho deciso di iniziare con un libro che tratta un argomento a me molto caro, soprattutto in questo periodo. Come accennavo nel Gruppo…

Continua...

L’ipnosi per il parto e la gravidanza

Si sente sempre più spesso parlare di ipnosi praticata durante il travaglio. Sembra vi sia ricorsa anche  Kate Middleton per alleviare il dolore del parto (hypnobirthing). Nell’immaginario di tutti l’ipnosi è rappresentata sa un omino che fa pendolare un orologio da taschino davanti ai nostri occhi. Potere dei cartoni animati Invece nella pratica reale è…

Continua...

L’acqua come elemento naturale e di aiuto nel travaglio e parto in acqua

“L’acqua è sempre stato il simbolo della madre in ogni tempo e luogo. La vita ebbe inizio nell’acqua e, nel liquido amniotico, noi ricatturiamo la storia della vita” Michel Odent L’acqua è Donna. Perché è fonte di vita che ci contiene, sostiene, ci accarezza e massaggia. L’acqua è un elemento femminile e in gravidanza ci…

Continua...

Come eliminare i chili in più guadagnati in gravidanza? Risponde la dietista

Genti.le dott.ssa Maccà, Ho partorito con taglio cesareo 34 giorni fa. In gravidanza ho preso 10 chili, ora, ma già  appena partorito, ne ho persi 8. Prima della gravidanza ne  pesavo 42, ora 44.5. Come posso fare per eliminare questi due chili che non se ne vogliono andare e soprattutto eliminare la pancetta gonfia che ancora è cosi evidente…

Continua...

Racconti di parto (in acqua): Micaela e la nascita di Andrea

Eccomi qui, dopo qualche mese da quel giorno indimenticabile, a raccontarmi la mia storia.. Tutto iniziò il 29 agosto 2012, ero in ritardo già di qualche giorno e in fondo al mio cuore me lo sentivo. La  mattina io e mio marito decidiamo di fare il test: entriamo in bagno insieme, dopo pochi secondi  il test…

Continua...

La gravidanza non dura 40 settimane! La nuova scoperta

Abbiamo sempre pensato che la gravidanza avesse una durata  di 280 giorni, iniziando a contare dalla data di inizio delle ultime mestruazioni. Gli ultimi studi sul tema invece fanno vacillare questo che ormai era considerato un assioma. Solo il 4 per cento delle donne partorisce a 280 giorni, e solo il 70%  delle donne partorisce…

Continua...

La pancia dopo il parto non sparisce subito: e allora?

In questi mesi  ho evitato di parlare della gravidanza più mediatica della storia, quella di Kate Middleton, moglie dell’erede al trono di Inghilterra, il principe William. Ma non posso trattenermi dal dire due parole sul polverone suscitato dalle immagini di lei a 24 ore dal parto. Tutti a meravigliarsi perchè aveva ancora una pancia pronunciata….

Continua...

Racconti di parto: Valeria e la nascita di Francesco

La mia avventura è iniziata lo scorso settembre… Abbiamo cercato e voluto la gravidanza con 6 mesi di tentativi che, a 37 anni di età, sono tutto sommato pochi Per i molti curiosi che da anni, forse, si chiedono perchè non abbiamo avuto figli finora, posso svelare che il tutto è stato casualmente programmato ed…

Continua...

Il sacco amniotico e la sua rottura

L’acqua è concepimento, è gravidanza, è parto, è dentro di noi, le acque attorno a noi, tutta la maternità è un percorso “bagnato”. Eppure, si parla pochissimo di tutti quegli aspetti legati all’acqua, come del liquido amniotico. Ogni Donna dovrebbe essere informata dalla propria ostetrica dell’importanza del liquido amniotico in modo da comprenderne il ruolo…

Continua...

Racconti di parto: Stefania e la nascita di Davide

La gioia della nascita i nostra figlia Giulia era talmente grande che abbiamo subito iniziato a cercare un secondo figlio. Non abbiamo nemmeno aspettato i canonici 40 giorni dopo il parto!! eppure Davide si è fatto tanto attendere. Dopo ben 18 mesi, quando ormai Giulia era una signorinetta e il mio sogno di crescerla insieme…

Continua...