Letture da mamme e pancine

Letture da appanzate: Niente sesso sono incinta

Niente sesso sono incinta è un vero e proprio manuale di orientamento per tutte le donne in dolce attesa o che stanno allattando i loro bambini.

L’autrice è Stefania Cecchetti mamma e giornalista di professione , che si occupa di tematiche sociali, salute e famiglia. La casa editrice è Terre di mezzo Editore, la stessa che ha pubblicato la sua precedente opera “I mostri nel frigorifero” giunto già alla quarta ristampa.

In Niente Sesso sono incinta Stefania si propone di sfatare ben 137 miti tra cui anche il divieto di sesso in gravidanza che come sappiamo bene,  a parte alcune eccezioni, non solo è  permesso ma anzi  è indicato e  fa  bene a mamma, bambino e coppia ;)

I miti da sfatare riguardano non solo i nove mesi ma anche il periodo dell’allattamento e per fare ciò si è avvalsa dell’aiuto di una trentina di esperti nelle diverse discipline: medici, ginecologi, farmacologi, ostetriche, consulenti professionali in allattamento, pediatri, psicologi, tra cui troviamo nomi di spicco come Alessandra Graziottin, Attilio Speciani, Verena Schmid, Silvia Vegetti Finzi, Patrizia Vergani, Lucia Rizzi, meglio nota come “tata Lucia”. La famosissima mamma-blogger Elasti, ha firmato la prefazione al volume.

Argomentazioni  veramente interessanti e utili per affrontare questo periodo con maggior consapevolezza.

Ecco alcuni esempi di mirti da sfatare che troverete nel libro:

La tinta con il pancione? Guai, perché le sostanze tossiche possono penetrare attraverso la cute e raggiungere il feto. L’insalata? Basta lavarla con il bicarbonato e l’incubo toxoplasmosi è scongiurato. Pancia a punta: sicuramente è un figlio maschio. Anestesia epidurale? Per carità si rischia la paralisi. Allattamento a richiesta? Assolutamente no, lo stomachino del bambino deve riposare almeno due ore tra una poppata e l’altra. Forte miopia? Meglio optare per il biberon, allattare fa calare la vista.

Scoprirete inoltre che alcune dicerie non sono così infondate come potrebbero sembrare.

Ad esempio mia nonna che mente allattavo mi continuava a dire di bere birra perchè “fa latte” , tutto sommato non aveva neanche torto…

Un altro libro che quindi vi consiglio vivamente.  Anche per avere la risposta pronta a chi vi tartassa con mille paranoie ;)

Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana, tutto quello che c'è da sapere al momento giusto.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.