FattoreMamma Network
Fertilità Gravidanza

Sintomi di gravidanza o sintomi premestruali?

State leggendo i vari i sintomi di gravidanza possibili e vi accorgete che sono uguali a quelli premestruali?

Benvenute nel fantastico mondo del “potrebbe essere ma anche no!” Non scoraggiatevi, l’attesa durerà al massimo 16 giorni dall’ovulazione e poi avrete tutte le risposte che cercate.

Nel frattempo cercate di tenere a bada ansie e fantasintomi che si accavallano frenetici nella vostra testa.

Probabilmente siete arrivate in questa pagina cercando su Google “sintomi della gravidanza”.

Per tutti i sintomi veri vi rimando su

Tutti i sintomi di gravidanza in atto

Qui invece andremo a vedere tutti gli indicatori che potrebbero essere legati  a una gravidanza ma che possono anche essere tranquillamente associati alla sindrome premestruale.

Ovviamente tutte le vostre domande avranno una risposta non prima degli effettivi 14 gg dall’ovulazione,  momento in cui potrete fare un test di gravidanza  abbastanza affidabile. Lascio un margine di dubbio perchè i falsi negativi sono sempre in agguato per un motivo o per l’altro.

37534602_s

Prima della data fatidica sarete preda del sintomo facile, sarete iper-recettive e presterete attenzione  a ogni minima diversità. Noterete tutti i sintomi possibili e inimmaginabili, molti dei quali  vi sembreranno nuovi anche se in realtà non lo sono  semplicemente perchè è la prima volta che vi prestate attenzione.

Sintomi premestruali o sintomi di gravidanza?

Mal di testa:  i cambiamenti ormonali che avvengono nel corpo all’inizio della gravidanza possono causare mal di testa. Ma il mal di testa è uno dei sintomi classici anche della sindrome premestruale

Crampi uterini: questo fastidio è tipico della fase premestruale ma può anche segnalare l’impianto dell’ovulo fecondato. Per chi cerca una gravidanza questi dolori sarebbero decisamente più sopportabili se portassero  a un test positivo!

Sanguinamenti: delle volte l’impianto porta a dei sanguinamenti leggeri. Anche le mestruazioni possono esser precedute a da piccole perdite ematiche. In questo caso aiutano un po’ le tempistiche a distinguere tra le due situazioni anche se non sempre funziona. Le perdite da impianto avvengono mediamente una settimana dopo l’ovulazione. Lo spotting premestruale inizia uno o due giorni prima delle mestruazioni  e mano a  mano aumenta di intensità. Anche in questo caso però il confine  tra i due casi è molto labile

Gonfiore: il gonfiore addominale può segnalare mestruazioni in arrivo oppure una gravidanza appena iniziata…Chi lo avrebbe detto eh?

Irritabilità: gli sbalzi d’umore sono comuni durante il periodo premestruale ma anche in gravidanza. E ovviamente non riuscire a distinguere tra le due possibili situazioni irrita ulteriormente.

Desiderio di cibo: alcune donne sperimentano voglie  oppure  avversioni a determinati alimenti ad inizio gravidanza. C’è chi invece ha un irrefrenabile desiderio di cibi dolci prima delle mestruazioni.

Dolore al seno: la tensione al seno è uno dei primi sintomi di gravidanza ma anche un preavviso di mestruazioni

Affaticamento: in prossimità delle mestruazioni le donne possono essere più affaticate del solito ma anche all’inizio della gravidanza possiamo essere colte da attacchi di sonno.

Quindi? Cosa possiamo fare per superare psicologicamente indenni queste due settimane di attesa?

Ognuno dei sintomi sopra elencati potrebbe convincervi di essere in dolce attesa oppure no. O siete una di quelle donne fortunate che si accorgono della gravidanza perché il proprio copro cambia radicalmente con sintomi precisissimi, oppure sarete in balia del forse. L’unica risposta certa vi arriverà solo dal test di gravidanza che sarà possibile fare sopo dal primo giorno di ritardo.

Potrebbe aiutarvi anche la misura della temperatura basale perchè continuerà a rimanere alta per almeno 15-16 gg dopo l’ovulazione e 18 giorni consecutivi di temperatura basale rialzata sono praticamente una certezza di gravidanza.

Sicuramente il costro miglior alleato sarà  il non pensarci affatto. So che è difficile ma adottate la tecnica della distrazione. Fate di tutto, pensate a qualsiasi altra cosa ma deviate al vostra testa lontana dalle parole “sintomi di gravidanza”. Il tempo passerà più veloce e magari sarete colte da una piacevole sorpresa!

Entra nella grande community di Periodo Fertile

Tanti servizi dedicati e personalizzati per te!

Registrazione veloce con Facebook Registrazione personalizzata
Non viene mai pubblicato nulla sulla tua bacheca Facebook!

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

21 Commenti

  • Salve, sono nuova.. ho 28 anni ed un ciclo abbastanza regolare (31giorni tra un ciclo e un altro). Ho avuto le rosse il 2 Febbraio (abbastanza scarso sia di durata che di flusso, a seguito di una bruciatura di una piaghetta fatta il 15 Dicembre. Ho rapporti con mio marito a giorni alterni. Il 13 e 14 Febbraio ho avuto perdite di sangue (rosa) con dolori al basso ventre che non ancora mi abbandonano. Ho molta acidità di stomaco e dolore al seno. È abbastanza gonfio e dal seno sinistro ho spesso fuoriuscite di poco liquido biancastro. Ho mal di testa e un po di dolore all’attacco della gamba sinistra (per capirci sotto il gluteo). Il 21 e 22 Febbraio ho avuto perdite bianche filamentose. Ho continuo mal di ReNi e schiena. Ora vi chiedo, potrei essere incinta? Spero che non siano sintomi dovuti ad un mio infinito desiderio di maternità. Grazie a chiunque avrà voglia di rispondermi… un abbraccio a tutte ed in becco alla cicogna

  • salve a tutte , ho avuto le ultime mestruazioni il 6 gennaio , in media il cliclo mi dura 7 giorni . Ho avuto rapporti non completi ma non protetti il 23-24 gennaio e 6-7 febbraio. Il mio compagno è certo di non aver fatto nessun errore ( è molto maniacale in questo ) , solo che ad oggi ho un ritardo di 10 giorni. Ho fatto un test di gravidanza il 13 ma il risultato è stato negativo . Cosa ne pensate?

    • Ciao
      ti ricordi se e quando hai avuto sintomi di ovulazione? le mestruazioni arrivano sempre a meno di gravidanza in corso) dopo circa due settimane
      se dopo 6-7 giorni dall’ultimo test le mestruazioni non sono ancora arrivate ti consiglio di ripeterlo

  • Ciao ho avuto ultimo ciclo il 27 gennaio ho avuto rapporti il 7/8/10 febbraio. Aspetto il ciclo x il 23 febbraio. Ho il seno super gonfio con vene in evidenza mi fa male il solo sfiorato e ho campetti al basso ventre a sinistra e irritabilità ed è da oggi pomeriggio alle 4 che mi mangerei un piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino. Potrei essere incinta? Ho 36 anni e già un bimbo di tre anni e mezzo. Grazie

  • Salve a tutte ultimo ciclo 11 gennaio abbiamo avuto un rapporto completo il 22 24 27 gennaio e il 10 febbraio dovrebbero arrivare.. ma nn ho nessun sintomo ne di gravidanza e ne di ciclo… a me di solito si gonfia il seno, mi fa male subito dopo l ovulazione ma questo mese niente… ho solo delle perdite bianche… voi che dite ho beccato la cicogna??

  • Buonasera Elena … ho avuto l ultima mestruazione il 17 gennaio … ho avuto rapporti non protetti il 24/26 e 28gennaio … ho un ciclo di 26 gg secondo lei potrei essere rimasta incinta? Non aspetto il ciclo per il 12 febbraio..

  • Ciao come state? Io dopo dicembre 2015,aborto spontaneo, mi sento inutile perché non sono ancora riuscita a trovare la causa di tutto ciò. Ho quasi 42anni è vero potevo pensarci prima per diventare mamma ma prima non c’era nulla che rendeva possibile la maternità..
    Che sia il castigo del tempo o del destino?

  • Buongiorno
    Ho sentito dire che se fai il tentativo di rimanere incinta un solo mese nn basta, cioè vanno utilizzati tutti i giorni fertili di molti mesi prima di restare incinta…é vero ?

    • ciao, basta avere rapporti in prossimità dell’ovulazione. solo che anche avendo rapporti nei giorni migliori si parla solo di probabilità di gravidanza C’è una probabilità su 4 di rimanere incinta per ciclo mestruale con rapporti nei giorni giusti e mediamente servono 4 mesi di tentativi per riuscirci

  • Salve, ho avuto 2 rapporti completi ma non protetti con mio marito. Il rapporto l’ho avuto 29 gennaio (giorno prima del periodo fertile) e l’altro il 2 febbraio (periodo fertile) ho probabilità di rimanere incinta? Stiamo provando ad avere un bimbo solo che oggi ho avuto delle perdite di muco cervicale con tracce di sangue… Cosa può succedere?