Pancioni
Oggi è nato
Auguri a...
Voi
Camerette

Sintomi della gravidanza o fantasintomi?

Il seguente articolo nasce da alcune considerazioni personali nate dopo aver letto, negli ultimi anni,  centinaia di email e commenti che bene o male necessitano di alcuni chiarimenti comuni.

Accade spesso che quando una coppia e in primis una donna decide di avere un bambino, già il giorno dopo il rapporto fertile acuisce la propria sensibilità su tutto il proprio corpo per recepire anche il minimo cambiamento.

Si possono sentire subito dopo il rapporto i sintomi di una gravidanza?

Direi proprio di no.

Il primo vero sintomo che accomuna il 99,99 % delle donne è il non arrivo del ciclo mestruale. Questo è l’unico primo vero sintomo di gravidanza. Tutti gli altri sono estremamente soggettivi. Quelli che chiamo “fantasintomi” sono in genere dettati da un proprio coinvolgimento emotivo, spesso non sono veritieri e non fanno altro che alimentare inutilmente le speranze di un concepimento.

I sintomi, come ne parliamo ampiamente su un altro articolo oltre alla mancata mestruazione possono essere il sanguinamento da impianto (non è comune a tutte), la tensione al seno,areole più scure,  il senso di stanchezza (si ha una maggior sonnolenza), minzione frequente , voglie e/o nause, mal di testa e perdite bianche acquose. Tutti questi variano da donna a donna oltre che da gravidnza a gravidanza per la stessa donna.

In genere compaiono in prossimità del ritardo mestruale e progressivamente aumentano con il passare delle settimane e  si fanno più intensi.

Non è possibile avere questi sintomi entro la settimana dal rapporto fertile. Prima dell’impianto l’ormone beta HCG responsabile di molti fastidi della gravidanza come stitichezza e nausee, non è prodotto dal nostro corpo e all’inizio i valori sono così bassi da non dare particolari effetti. Con il passare dei giorni dall’impianto chiaramente i livelli ormonali aumentano (vedi qui come variano i livelli delle beta HCG) e in prossimità della data prevista del ciclo mestruale potrete iniziare ad avvertire i primi sintomi.

Spesso però capita che l’ansia o la paura di una gravidanza facciano brutti scherzi facendoci sentire sintomi che alla fine non sono veritieri. Con il conseguente aumento della delusione  una volta arrivate le rosse per chi questa gravidanza la cercava,  o  un aumentodell’ansia per chi questa gravidanza la temeva.

Il mio consiglio spassionato pertanto è quello di non fissarsi sui sintomi. Se volete potete  fare calcoli e compitini  programmati ma evitate dopo l’ovulazione di concentrarvi sul minimo segnale. Distraetevi, impegnate al massimo il vostro tempo in modo da attendere almeno il primo giorno di ciclo per pensare a una eventuale gravidanza e quindi al test per verificarla.

Passare quindici  giorni dal 1 PO alla data prevista del ciclo monitorando perdite, colore dei capezzoli, frequenza con cui andate a fare pipì, doloretti alle ovaie e altri sintomi strani non ne vale la pena. E’ uno stress che oltretutto non fa bene né a voi né alla coppia.

So che non è facile perchè ci sono passata ma è la cosa migliore da fare. Quante volte sentiamo dire “la cicogna è arrivata proprio nel momento in cui avevo deciso di non pensarci più?”.  Essere rilassate lasciando l’ansia fuori dalla porta non può che essere un valido aiuto per concepire un bebè.

Photo credits: www.momlogic.com

Promozione Prénatal

Ti potrebbe interessare

Non sai se sei incinta o meno? Se non hai ancora fatto il test di gravidanza, corri ad acquistarlo,...
Cosa si sente o si prova quando si è instaurata una gravidanza? La maggior parte delle donne che...
Per mio marito:  non sto facendo io la domanda tranquillo ;) Questo è invece un quesito  che...
C'è una marea di  disinformazione per quanto riguarda la fertilità e sul come rimanere incinte. In...
Il metodo di Ogino-Knaus per identificare il periodo fertile di una donna è nato come sistema anticoncezionale,...

101 Commenti

  • Desiuc
    agosto 29, 2014

    Ciao a tutti, Sono una ragazza di soli 15 anni, Ho avuto rapporti con il mio ragazzo.. E adesso è da 10 giorni che non mi vengono le mestruazioni .. Ho dolori alla pancia, Sonno, Nausea,Quando sento parlare di cibo e per esempio dicono pizza la voglio,Ho sbalzi di umore,mi sento morta nel senso senza forze .. Ho fatto il test di gravidanza ma risulta negativo,Si può essere sbagliato? o forse sono io che mi faccio paranoie? Per favore rispondete sono in crisi

  • Manuela
    agosto 18, 2014

    Salve a tutte il 28 luglio è iniziato il ciclo e ho smesso di prendere la pillola che assumevo da 10 anni, ho seguito la tabella e ho avuto rapporti tt i giorni del periodo fertile vorrei sapere se è possibile rimanere incinta subito dopo aver smesso la pillola, ho 36 anni e mi piacerebbe molto riprovare l’emozione di diventare mamma! Oggi ho molto mal di testa e dolori alle ovaie come se stesse x arrivare il ciclo. Grazie

  • Manuela
    agosto 18, 2014

    Salve a tutte il 28 luglio è iniziato il ciclo e ho smesso di prendere la pillola che assumevo da 10 anni, ho seguito la tabella e ho avuto rapporti tt i giorni del periodo fertile vorrei sapere se è possibile rimanere incinta subito dopo aver smesso la pillola, ho 36 anni e mi piacerebbe molto riprovare l’emozione di diventare mamma! Grazie

  • fragolina
    agosto 11, 2014

    Salve,io il mese di luglio ho avuto un ciclo della durata di 2 giorni…il primo un pò abbondante il secondo meno”premetto che il mio ciclo dura sempre tra 5 a 7 giorni”.Da quel giorno per un paio di giorni ho avuto delle perdite marroncine.Ho perdite dal seno trasparenti”tipo acqua”seno gonfio e dolorante,inoltre ho dolore alla schiena e sensazione di gonfiore.Premetto che il ciclo mi dovrebbe venire tra il 13 e il 16 agosto…potrei essere incinta??

  • alessandra2, Cicognina (palermo)
    luglio 20, 2014

    Ciao volevo chiedervi una cosa il mese di marzo ho fatto un ecografia c’era un puntino nell’utero poi il ciclo che a giugno invece del23 e arrivato al 21 durata 2 giorni e piccole perdite per 2o3giorni solo al mattino questo mese nulla apparte perdite marroncine chiare e due goccie più sullo scuro. Brontolio allo stomaco e svolte delle piccole fitte vicino alla’o bellico

  • stellina
    luglio 16, 2014

    Salve a tutti volevo fare una domanda a tutti voi.. io ho avuto il ciclo una settimana fa.. in questa settimana ho avuto rapporti.. non usiamo nessuna barriera .. ma in 4 anni non è mai successo nulla..siamo stati smp attenti. . X adesso abbiamo deciso di nn volere bambini.. ma da qualche giorno mi fa male il seno.. ho dolori alla schiena. . Ieri sera avevo dolori sotto la pancia e nelle parti intime.. non so cosa pensare .. e sto impazzendo .. penso Ke forse mi stanno x arrivare di nuovo le rosse!? Poi mi fermo e dico ho sempre avuto il ciclo regolare ogni 28 giorni impossibile Ke dopo una settimana mi stia di nuovo preparando al ciclo .. vi prego aiutatemi nn so cosa pensare ..

    • frugola
      luglio 16, 2014

      Ciao
      ma per 4 anni hai avuto rapporti nel periodo fertile e nn è successo nulla ?

    • frugola
      luglio 16, 2014

      Credo siano fastidi preovulatori…

  • sacchi
    luglio 15, 2014

    Ciao sono nuova.. ho avuto il ciclo durato 2 giorni il primo venerdì di luglio.. poi solo macchie scure e poi più chiare solo mentre facevo pipì.. pensate sia gravidanza??? a volte mi capita di sentire formicolio basso ventre però senza seno gonfio ne nausea… aiutoooooooo

    • frugola
      luglio 15, 2014

      Io le aspettavo per oggi…niente per ora ma test negativo

      • sacchi
        luglio 15, 2014

        Oggi ho fatto il test anche io ed era negativo.. non ci sto capendo niente… ho una pancia gonfia e la stanchezza mi inizia dalla mattina appena mi alzo…

        • frugola
          luglio 15, 2014

          Speriamo….
          .