FattoreMamma Network
Angolo Professionisti Gravidanza

PUPPP: dermatite in gravidanza

E’ tra le più comuni dermatiti pruriginose osservate nelle donne in gravidanza, colpisce in genere 1 su 150/200 gestanti. Compare prevalentemente durante il terzo trimestre, occasionalmente una settimana dopo il parto, nelle primipare (3/4 dei casi) o nelle gravidanze multi gemellari.

L’eruzione inizialmente si localizza all’addome e tipicamente in sede di smagliature (strie distansae), e in seguito si estende alle coscie, alle gambe, al dorso, alle braccia e al seno mentre le piante dei piedi, i palmi delle mani e le mucose non sono in genere coinvolti.

Si manifesta con pomfi e papule intensamente pruriginose, a volte pure con delle vescicole e si accompagna ad un eritema multiforme ma che  fortunatamente si risolve nel giro di un paio di settimane senza esiti e in genere non riappare nelle successive gravidanze³. È una dermatosi non pericolosa per la madre, né per il feto ma piuttosto fastidiosa.

Le cause sono sconosciute, sicuramente non è associata con l’ipertensione in gravidanza, disordini autoimmuni, anomalie ormonali o nel feto; alcuni studiosi ipotizzano che la rapida distensione della parete addominale, causi un danno al tessuto connettivo con conseguente risposta infiammatoria². Un’altra ipotesi è che il DNA fetale maschile abbia un ruolo irritante sulla pelle delle future mamme dal momento che il 70% delle zone che sviluppano la PUPPP sono in attesa di un maschio¹.

Il trattamento è sintomatico, dal momento che il prurito è spesso molto intenso, può rendersi necessario l’uso di cortisonici topici per qualche giorno oppure l’assunzione di antistaminici³ per via orale anche se quest’ultimi sembrano avere meno effetto dei cortisonici.

La PUPPP è fortunatamente un’affezione che non ha conseguenze importanti sulla gravidanza ma è consigliabile rivolgersi subito allo specialista qualora si verificassero i primi sintomi per escludere l’insorgenza di patologie più serie (es. Colestasi intraepatica, herpes gestationis) che in fase iniziale potrebbero avere manifestazioni simili sulla pelle.

Dott.ssa Chiara Baraldo

Bibliografia:

  1. Lawley TJ, Hertz KC, Wade TR, Ackerman AB, Katz SI. Pruritic urticarial papules and plaques of pregnancy. JAMA. Apr 20 1979;241(16):1696-9.
  2. Brzoza Z, Kasperska-Zajac A, Oleś E, Rogala B. Pruritic urticarial papules and plaques of pregnancy.  Journal of Midwifery women health 2007 Jan-Feb;52(1):44-8.
  3. S. P. Adams. Dermacase. Pruritic urticarial papules and plaques of pregnancy (PUPPP). Can Fam Physician. 1998 August; 44: 1609–1618.

Immagini: Dermatlas, atlante dermatologico on line.

Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana ti racconto che cosa succede a te e al tuo bambino. Attiva ora le settimane di gravidanza via email!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

6 Commenti

  • Io ho avuto le stesse papule in questa seconda gravidanza, solamente sul collo e sul seno, intorno alla 20 settimana per un piao di settimane. Effettivamente è un maschio…in ogni caso il prurito è davvero insopportabile :negative:
    Pensavo fosse eritema dovuto al sole…ma ora capisco!!!

  • Io l ho avuta e dal prurito non riuscivo più a dormire, ero piena di papule sulle gambe , braccia , pancia . È passata grazie al cortisone ma è stata davvero orribile . Ero in attesa del mio piccole Leone

    • Io ho iniziato da una sett..mi ha dato pomata e un antistaminico in gocce leggero che usano i bambini ma solo 4 gocce sue volte al.giorno..è orribile provare prurito in gravidanza.

  • Il deematologo mi ha riscontrato la dermatite..è la seconda gravidanza, la prima non lo avuto ed era maschio. .nella seconda che femmina si il contrario dell’articolo

  • Salve,sono Patrizia e sono alla 13 settimana di gravidanza.Da un po ho delle crosticine sul naso,sopracciglie e sull’attaccatura dei capelli in fronte,ho scoperto che si tratta di dermatite seborroica. Adesso mi chiedo:posso usare dei prodotti per attenuarla,ho letto di una lozione a base di climbazolo,piroctone olamina,pantenolo,inositolo,acido ialuronico e bisabololo, dicono che questa lozione sia veramente efficace ma prima di usarla voglio essere sicura che non faccia male al bambino. Grazie,baci!

  • Buonasera, sono Alba… sono alla 22^ settimana di gravidanza ed è una femminuccia.
    Ma da circa un mesetto soffro di un forte prurito con la presenza di piccole bollicine sulle gambe, braccia, gomiti, seno, sotto il collo, in testa e dietro le orecchie. Il mio ginecologo mi ha diagnosticato PUPPP, mi ha dato varie creme al cortisone, un antistaminico ma senza risultati… sono disperata!! Il prurito mi sveglia la notte e poi non riesco più ad addormentarmi.
    Mi ha fatto fare gli esami per il fegato e i parametri sono regolari quindi escluso fegato. Mi ha detto che appena partorisco queste bollicine spariranno ma sono già disperata ora, come posso aspettare altri 4 mesi circa in queste condizioni?? Chiedo aiuto a Voi!!!
    Spero di avere presto un Vostro riscontro.
    Grazie
    Alba