FattoreMamma Network
Gravidanza

Gravidanza gemellare vs gravidanza singola: il pancione

Quanto cresce di più il pancione  quando si aspettano due gemelli rispetto a una gravidanza singola?

La risposta arriva da Natalie Bennet, 24anni, una vlogger/youtuber, già mamma di 2 gemelli di due anni e in attesa di una femminuccia, alla 36ma settimana di gravidanza.

Recentemente ha pubblicato un video in cui ha messo a confronto visivamente e non solo, le due gravidanze. Inutile dire che le differenze sono impressionanti!

36 settimane di gravidanza: gemellare vs singola

27 settimane di gravidanza: gemellare vs singola

Tutte nel nostro immaginario pensiamo a un pancione di una donna in attesa di gemelli più grande di quello di una donna che aspetta un solo bambino, ma più grande quanto?

Natalie filmando e fotografando nella stessa epoca  gestazionale il pancione durante entrambe le gravidanze, ci fa capire  quali sono le differenze in termini di modifiche del corpo della donna. La pelle si deve distendere non poco per poter fare spazio all’utero in crescita e il peso del pancione, e non solo le dimensioni, sono decisamente importanti.

Sappiamo che la gravidanza gemellare è molto più delicata di quella singola e le complicazioni possono essere più frequenti. Infatti anche Natalie ha avuto problemi che fortunatamente non sono comparsi durante la gravidanza singola. Nel suo caso durante l’attesa dei gemelli ha sofferto di  PUPP una dermatite che può colpire le donne in gravidanza, inizia nell’addome e può diffondersi in tutto il corpo.

Insomma per Natalie che ha vissuto due esperienze completamente diverse, la gravidanza singola si è dimostrata molto più semplice e meno stancante di quella gemellare.

Certamente anche ora che è verso la fine la stanchezza si fa sentire ma non è paragonabile alla prima gravidanza.

Vi siete spaventate? Spero di no, questa è una storia realistica che visivamente forse fa più effetto di un racconto.

E’ giusto però essere consapevoli delle differenze.Molto spesso scrivono donne che vorrebbero affrontare una gravidanza gemellare per “prendere due piccioni con una fava”. Due bambini in un colpo solo piuttosto che affrontare due gravidanze singole.

Certo, da un lato può avere i suoi vantaggi, dall’altro non dimentichiamoci che una gravidanza gemellare è una gravidanza a rischio che può avere delle complicazioni e che potrebbe non essere facile da affrontare sotto vari punti di vista.

Quindi se arriva spontaneamente, siamo tutti felici ovviamente, ma se la  cercate  per forza attraverso un trattamento di fecondazione assistita, è bene essere consapevoli delle differenze.

Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana ti racconto che cosa succede a te e al tuo bambino. Attiva ora le settimane di gravidanza via email!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.