FattoreMamma Network

Gravidanza

11 sintomi di gravidanza che potresti non riconoscere

È difficile (se non impossibile) che una donna che cerca un figlio non  analizzi e registri   le più infinitesime differenze dai cicli precedenti per capire se possano indicare una gravidanza.

Sappiamo che i sintomi più evidenti compaiono a circa due settimane dal concepimento, uno su tutti  il  non arrivo delle mestruazioni.

In caso di gravidanza però gli ormoni che la caratterizzano (le beta HCG) cominciano a circolare ben prima e questi possono portare a dei cambiamenti che inducono a pensare alla dolce attesa ancora prima che arrivi il ritardo.( ricordiamo che il ritardo effettivo è a partire dai 16 giorni dopo l’ovulazione).

Ovviamente non tutte le donne sono uguali, c’è chi è molto sensibile e recepisce ogni minimo cambiamento del proprio corpo e  metabolismo, e chi non sente nulla.

C’è anche tutta la complessità della sindrome premestruale: seno dolente, crampi, mal di testa… sintomi che possono risultare indistinguibili da quelli della gravidanza.

La cosa migliore sarebbe quella di attendere il ritardo per poter fare un test affidabile anche se alcune marche dichiarano una sensibilità così alta da promettere di rilevare la gravidanza con 5 giorni di anticipo rispetto alla data prevista delle mestruazioni.

Quali sono i sintomi di gravidanza che potrebbero passare inosservati?

Riconoscere  in modo precoce la gravidanza permette di  cominciare subito a prendersi maggiormente cura di sé  (anche se sarebbe raccomandato iniziare a farlo da quando si decide di avere un bambino). Questo significa basta fumo di sigaretta, basta alcol, alimentazione regolare e bilanciata facendo attenzione alle fonti della toxoplasmosi se non si è immuni, stop ai farmaci non compatibili con la gravidanza. Per non parlare dell’assunzione di acido folico che andrebbe preso dai tre mesi precedenti la gravidanza. Se non avete ancora iniziato a partire questi cambiamenti nella vostra routine quotidiana,.. fatelo prima possibile , per la vostra salute e quella del bambino che verrà.

  1. Tanta sete
    Non importa quanta acqua beviate, avete lo stesso sempre tanta sete. Questo può essere un sintomo precoce di gravidanza!
  2. Nausea
    Le nausee non sono un sintomo prettamente mattutino, ma potrebbero presentarsi in qualsiasi momento della giornata. Se avete nausee  quotidiane e non avete sintomi di problemi intestinali come febbre o diarrea, allora potrete iniziare a sospettare la gravidanza.
  3. Seno dolente
    La sindrome premestruale  può causare tensione mammaria nei giorni precedenti le mestruazioni. Ci sono però delle differenze sostanziali con la tensione al seno tipica della gravidanza che comporta anche una certa morbidezza del seno che poi aumenta di dimensioni  e (quindi taglia) con il passare delle settimane.
    Vedi : come cambia il seno in gravidanza
  4. Vorresti vivere a letto?
    Ci sono diversi tipi di stanchezza. C’è quella che arriva dopo una lunga giornata d lavoro, e c’è la stanchezza a prescindere. In gravidanza, in particolare nel primo trimestre, ci si sente sempre molto stanche tanto che diventa faticoso alzarsi la mattina,  e nel dopo pranzo gli occhi non riescono a rimanere aperti. Questa stanchezza si verifica in almeno metà delle gravidanza ed è un sintomo che compare molto presto.
  5. Ti scappa la pipì
    Un altro sintomo precoce di gravidanza è la minzione frequente.  Se non potete più fare a meno ddel bagno a portata di mano… potreste essere in dolce attesa. 
  6. Strani odori
    Le donne incinte si lamentano spesso di sentire odori fastidiosi: quelli del cibo o della spazzatura ( e che non sente nessun altro). I livelli elevati di beta  HCG e progesterone  influenzano la sensibilità agli odori.
  7. Non ti sopporto più
    Le voglie di cibi particolari ( dolci o salati ) sono sintomi noti di gravidanza. Ma in gravidanza, già dagli stadi iniziali,  si può sperimentare una forte avversione ai cibi che rientravano trai preferiti fino a qualche giorno prima.
  8. Il colore della pelle
    Avete notato che i capezzoli sembrano più scuri? O anche il colore del vostro volto? Questo potrebbe essere un segno precoce di gravidanza: le alterazioni cutanee comprendono l’ arrossamento del palmo delle mani, aumento della pigmentazione del viso, l’intensificazione della linea alba (linea che compare sull’addome e che va dall’ombelico alla zona pubica), e il colore più scuro dei capezzoli.
  9. Vertigini
    Grazie ai cambiamenti ormonali che avvengono dalle prime fasi della gravidanza,  ci si potrebbe sentire un po’ instabili quando si mantiene la posizione eretta. Questo è un sintomo che può comparire molto presto. Quindi, se state in piedi un po’ di tempo e la stanza inizia a girare, può essere un segno di gravidanza (o di pressione bassa) .
  10. Crampetti
    I crampi all’utero sono uno dei sintomi principali che indicano l’avvicinarsi delle mestruazioni. Tuttavia, possono anche verificarsi negli stadi iniziali della gravidanza: mentre i crampi premestruali potrebbero anche essere intensi, quelli legati alla gravidanza provocano un disagio minore.
  11. Sanguinamenti anomali
    Ci sono situazioni in cui vengono scambiate le perdite da impianto per mestruazioni.  Attenzione: le perdite da impianto generalmente sono scarse e molto diverse dal flusso normale. Se notate sanguinamenti anomali che non diventano mestruazioni vere e proprie tenete in considerazione una eventuale gravidanza.
Resta aggiornata sulla tua gravidanza!
Ogni settimana ti racconto che cosa succede a te e al tuo bambino. Attiva ora le settimane di gravidanza via email!
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

2 Commenti

  • Proprio lunedi sn stata dl ginecologa e mi ha detto k ho l’ovaio microcistico e mi ha detto di prendere le bustine di inotir mattina e sera x 6 mesi….ho paura!sn 5 anni dl prima gravidanza e 2 anni k provo x la seconda ma nnt ancora!!!riuscirò a restare incinta ho paura di no!! :cry: