Domande PMA Tecniche di fecondazione assisitita

Diagnosi preimpianto: abbassare il rischio di aborto spontaneo

Con la diagnosi pre-impianto si va a selezionare un embrione geneticamente normale  prima del trasferimento in utero. In questo modo si va ad abbassare il rischio di mancato impianto o aborto spontaneo.

Di seguito una intervista molto chiara al Medico Genetista Daniela Zuccarello che da tanti anni collabora con noi.

In questo scambio di domande e risposte spiega  i vantaggi nell’affrontare una diagnosi pre-impianto durante  un percorso di fecondazione in vitro.

Con la diagnosi pre-impianto si va a selezionare un embrione geneticamente normale  prima del trasferimento in utero.

L’intervista è a cura di Downtownpress

La Dott.ssa  Zuccarello  ha scritto per noi una guida alla diagnosi pre-impianto aggiornata a ottobre 2016 che trovate  qui:

10-1038_nrg953-f1_large_2

Vi ricordo che le utenti interessate alla diagnosi pre-impianto possono rivolgere alla genetista, Dr.ssa Daniela Zuccarello, attraverso una domanda tramite questa pagina di contatto . La genetista le aiuterà a districarsi nel complesso mondo della PGD, accompagnandole nel percorso decisionale.

E’ possibile fare  una consulenza online di approfondimento con la dottoressa anche sul portale webmedicine.it

per informazioni: Daniela ZuccarelloMedico genetista

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.