FattoreMamma Network

0-12 mesi Essere mamma Post sponsorizzati

Succhietto Soothie di Avent: le mamme lo promuovono!

Dopo un periodo di test realizzato dalle mamme italiane, il succhietto Soothie ha ottenuto il bollino “Consigliato dalle mamme di Fattore Mamma”.

Questo tipo di bollino vien assegnato solo dopo un iter ben preciso che prevede la partecipazione di un numero  idoneo  di mamme alla prova prodotto. Dopo il periodo  di prova, alle partecipanti  viene chiesto di rispondere a un questionario e solo se risulta che più del  70%  consiglierebbe il prodotto alle altre mamme, allora riceve  il bollino.

115 sono state le neomamme che hanno avuto modo di mettere alla prova il nuovo succhietto Soothie di Philips Avent che si differenza da tutti gli altri per alcune caratteristiche principali:

  • Materiale: silicone biocompatibile
  • Forma: pezzo unico senza parti rigide per un tocco delicato sulla pelle del bambino
  • Assenza di anello ma possibilità di accogliere il dito della mamma
  • Design pensato per rispettare il normale sviluppo di denti e gengive e favorire la suzione naturale senza interferire con l’allattamento

Tutte queste peculiarità  sono state apprezzate dalla maggior parte delle mamme. Infatti ben l’85% lo consiglierebbe ad altre neomamme con bambini dai 0 ai 3 mesi .

succhietto-soothie-avent

I dubbi che spesso sorgono quando si parla di ciucci o succhietti è che possano interferire con l’allattamento al seno.

Ci sono studi[1][2]  che hanno dimostrato che i ciucci in generale non interferiscono con l’allattamento se le mamme sono motivate ad allattare. Per non interferire con l’allattamento materno è bene introdurre il succhietto Soothie non prima che l’allattamento  si sia ben avviato e usarlo solo in caso di necessità , magari come aiuto a rilassarsi prima della nanna o in caso di coliche.

Abbiamo fatto testare anche noi il succhietto a una nostra lettrice che allatta al seno e la testimonianza è stata positiva.

Sappiamo che non tutte le mamme sono favorevoli all’introduzione del ciuccio, ma non sempre è possibile farne a meno. Non tutti i bambini sono uguali e alcuni faticano a consolarsi nonostante tutto l’attaccamento e l’affetto che possiamo offrire loro.

Quindi sapere che ci sono succhietti con queste caratteristiche  può tornare utile nel caso si voglia valutarne l’acquisto.

(1) Does the recommendation to use a pacifier influence the prevalence of breastfeeding? Jenik AG, Vain NE, Gorestein  AN, Jacobi NE; Pacifier and BreastfeedingTrial Group. J Pediatr. 2009 Sep;155(3):350-4.e1

(2) Pacifier Restriction and Exclusive Breastfeeding Laura R. Kair, Daniel Kenron Konnette Etheredge, Arthur C. Jaffe and Carrie A.Phillipi Pediatrics 2013;131;e1101

Lascia un commento

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.