FattoreMamma Network
Bambini Creare Creatività

Strumenti musicali fai da te per bambini per scoprire i suoni

Immagino sappiate tutti quanto scoprire i rumori, i suoni, la musica siano importanti per lo sviluppo e nella vita di un bambino. Per esempio lo sapevate che la musica può facilitare l’apprendimento della matematica, migliorare nella lettura e aiutare i bambini nella concentrazione?

Per cominciare, una delle cose più semplici che possiamo fare per stimolare lo sviluppo del senso uditivo dei bambini piccoli è quella di permettere loro di scoprire le meraviglie dei suoni giocando.

Strumenti musicali fai da te per bambini facili da fare

Ovviamente per esplorare rumori e suoni e far divertire i bambini con la musica non c’è bisogno di avere degli strumenti musicali veri e propri. In casa ci sono sono molte risorse disponibili o oggetti da riciclare da cui prendere ispirazione e grazie ai quali si possono costruire tanti strumenti musicali fai da te per bambini (a fiato, a percussione, a corda) con cui giocare.
Ecco alcune idee da cui prendere spunto. Il tutorial lo trovate cliccando nel link.


I Sonagli e i Music shaker

strumenti musicali fai da te per bambini

I music shaker, cioè quegli strumenti che fanno rumore agitandoli, possono essere creati un po’ con tutto: con le bottiglie di plastica, le scatole di carta, i tubi di cartone. A seconda del contenuto che viene messo all’interno (semi, sabbia, sale, lenticchie, ceci, bottoni) il suono sarà diverso.
Uno dei music shaker più conosciuti è il Bastone della pioggia facilmente realizzabile con un lungo tubo di cartone riempito quanto basta con riso o quando a vostra disposizione da creare un suono simile alla pioggia.
Un altro music shaker estremamente facile da fare sono le scatoline rumorose da costruire utilizzando dei rotoli di carta igienica, delle confezioni per uova o delle piccole bottiglie di plastica. Naturalmente potrete dare libero sfogo alla fantasia del vostro bambino permettendogli di colorare le scatoline con colori a tempera.


Le Maracas

Le maracas  sono uno degli strumenti musicali fai da te per bambini più simpatici con cui possono giocare. Si costruiscono a coppie, si suonano agitandole e possono essere riempite con riso, sale , sabbia, semi. Per realizzarle bastano due cucchiai di plastica, del nastro adesivo e la confezione porta regali degli ovetti di cioccolata riempite a piacere. Solo cinque minuti per costruire uno strumento che, ne sono certa, sarà divertentissimo suonare.


Lo Xilofono

Un altro simpatico strumento di facile realizzazione è lo xilofono da fare con i bicchieri di acqua Basteranno infatti dei bicchieri riempiti con quantità differenti di acqua per creare un gioco musicale che i bambini ameranno suonare. Per rendere ancor più interessante il gioco è possibile colorare l’acqua con del colorante alimentare. Muniti di una bacchetta di legno potrete insegnarli a suonare facili sequenze musicali.


Pratici consigli per le neomamme
Seguendo la crescita del tuo bambino, una email a settimana con pratici consigli dai nostri esperti per tutto il primo anno e oltre.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Il Tamburo e le bacchette

Il Tamburo fatto con i barattoli di latta è senza dubbio lo strumento che i bambini amano di più e con cui sicuramente anche noi abbiamo giocato. Facile da suonare ma anche da costruire, basta semplicemente ricoprire l’apertura dei barattoli (che possono essere anche di varie dimensioni) con dei palloncini e fissarli con degli elastici. E per costruire delle belle bacchette per il tamburo fai da te bastano dei bastoncini di legno ricoperti con ritagli di stoffa.


I Tamburelli

Un altro facile strumento con cui i bambini possono giocare è il tamburello di carta, strumento a percussione con sonagli. Per realizzarlo basta appaiare due piatti di carta e applicare sul bordo tappi metallici. Servirà un po’ di pazienza e precisione, ma il risultato finale sarà un giocattolo perfetto per giocare con la musica.
In mancanza dei tappi è possibile costruire un altro tipo di tamburello, quello con le palline. Vi occorrerà una vecchia bobina per nastri, un nastrino e due palline di legno. I bambini potranno scoprire il suono facendo ruotare il tamburello.


La Chitarra

Se avete bambini molto piccoli un buon modo per fargli scoprire alcuni suoni e costruire la Chitarra con gli elastici. Crearla è semplicissimo: basta un contenitore (una scatola o una teglia)  che faccia da cassa armonica e alcuni elastici che dovrete sistemare intorno facendo in modo che si differenzino per tensione e spessore. In questo modo ciascuno suonerà in maniera differente dagli altri quando il bambino si divertirà a pizzicarli.


I Campanellini

Se è vero che suonare è divertente, ballare e suonare allo stesso tempo lo è ancora di più. Ecco allora un bellissimo suggerimento per realizzare dei simpatici  sonagli da mettere alle caviglie o ai polsi dei bambini. Se siete abili con i ferri potrete realizzare i polsini da sole, in caso contrario potrete utilizzare i polsini di vecchi maglioni o di guanti e fissare dei campanellini da far scuotere ballando o battendo le mani a tempo.


Stazione musicale

Se avete spazio e volete offrire ai bambini la possibilità di scoprire più suoni e rumori in una sola postazione, potete costruire una stazione musicalePer farla potete utilizzare un bancale di legno o pallet al quale fissare vecchie pentole e padelle, coperchi o anche i pezzi metallici di un vecchio xilofono ormai in disuso. Tutti elementi che il bambino potrà percuotere a piacere con bacchette di legno o mestoli.


Se poi scoprite che costruire giocattoli fatti in casa vi piace, potete anche costruire giocattoli di cartone.

Scritto da Doria Vannozzi di Unideanellemani

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.