FattoreMamma Network
0-12 mesi Bambini

Il raffreddore nei bambini: l’infezione respiratoria più comune

Il raffreddore ( rinite) è l’infezione respiratoria  che più si presenta nell’infanzia.

Si manifesta con naso che cola, naso chiuso, starnuti, delle volte anche mal di gola e tosse.

Tutti questi sintomi compaiono entro le 48 ore dal contagio.

Il raffreddore può essere accompagnato da febbre, occhi che bruciano, mal di testa e malessere generale.

Nei bambini piccoli il raffreddore può essere molto fastidioso, causare difficoltà di alimentazione, irritabilità e anche febbre alta .

Solitamente tutto si risolve in 7-10 giorni.

Se il bambino non vuole mangiare  non forzatelo ma fate in modo che sia ben idratato.

Pratici consigli per le neomamme
Seguendo la crescita del tuo bambino, una email a settimana con pratici consigli dai nostri esperti per tutto il primo anno e oltre.
  
Proseguendo, confermo di accettare i termini di utilizzo e il trattamento dei miei dati di Periodo Fertile. Accetto il trattamento dati di Envie de Fraise.

Quando preoccuparsi

In genere un raffreddore decorrere senza  particolari problematiche  però è importante consultare il pediatra se

  • compare mal d’orecchi
  • compare tosse catarrale che persiste nei giorni
  • presenta febbre elevata per più di 48/72 ore
  • il bambino è sofferente

Come gestire il raffreddore nei bambini

E’ importante tenere libere le vie respiratorie, pulite e umide.

Per farlo basta procedere con i lavaggi nasali

L’aria secca delle stanze in particolare in inverno non aiuta il bambino a respirare bene. Si può risolvere con la corretta umidificazione con gli appositi dispositivi.

Solitamente i farmaci non sono necessari in caso di raffreddore a meno che non sia presente febbre o il bambino sia particolarmente irritabile. Condizioni per i quali il pediatra potrebbe consigliare il paracetamolo.

Si raccomanda sempre di fare riferimento al proprio pediatra per qualsiasi dubbio o  necessità.

Fonte:

ARP – Vicenza

Ti potrebbero interessare anche

I bambini nei primi anni di vita sono frequentemente alla prese con le infezioni respiratorie, che sono...
Durante la gravidanza, soprattutto nelle prime settimane, il nostro corpo riduce l'attività del sistema...
Ci sono alcune patologie che se contratte in condizioni normali non portano conseguenze. Se però infezioni...
Pulire il nasino di un bambino piccolo è un gesto quotidiano importante per evitare ristagni e difficoltà...
Sul fatto che i denti quando spuntano portino con sé indisposizioni varie non trova d'accordo la maggior...

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.