FattoreMamma Network

Bambini Post sponsorizzati

L’adozione a distanza trasforma i sogni in realtà

Avrete sicuramente visto l’immagine del banner qui a lato che rappresenta un bimbo che dorme beato tra le braccia della sua mamma.

Un bimbo che è ancora ignaro del suo futuro. Un bimbo che, a differenza dei nostri bambini non sa cosa accadrà domani:  non sa se sua mamma riuscirà a nutrirlo, se la guerra e le violenze faranno parte costantemente della sua vita, o se per lui c’è una speranza di vivere una vita diversa. Di sicuro quel bimbo sognerà, come sognano tutti i bambini.

Sognerà di crescere, di studiare, di giocare….Tre situazioni che fanno costantemente parte della vita dei nostri figli, che diamo per scontate, ma che per un bambino che nasce in Africa o in Brasile, in Bangladesh, in Afghanistan, in India, tanto per citare alcune nazioni, potrebbero essere irrealizzabili.

Se chiedo a mia figlia cosa sogna in questo momento, potrei sentirmi rispondere “la casa delle Barbie” mentre mio figlio vorrebbe l’ennesima macchinetta. Scuramente non è colpa loro se sono abituati ad avere bene o male tutto quello di cui necessitano e molto, molto di più.

Ma nel mondo non esistono solo i nostri figli. Ci sono bel 170 milioni di bambini che soffrono quotidianamente la fame, crescono vedendo calpestato ogni loro diritto e privati ingiustamente di una infanzia serena.

Cosa possiamo  fare per loro? Vedo spesso su facebook condivisioni di immagini che vogliono suscitare pietà o sdegno. Ma facciamo invece una volta per tutte qualcosa di concreto! E’ inutile piangere davanti a immagini strazianti di bimbi malnutriti morenti. Serve a qualcosa versare lacrime in queste situazioni? No.

Ho pianto anch’io davanti ad alcuni documentari ma ho smesso da quando ho deciso con mio marito di fare davvero qualcosa di utile. Adottando Arpita e Sandhya so che sto contribuendo ad aiutare quel bambino e la sua comunità. Grazie a quei pochi centesimi al giorno si costruiranno pozzi, si costruiranno scuole, ambulatori medici…si cercherà di mettere le fondamenta di una società civile, più rispettosa dei diritti dei bambini, della donna e delle persone in generale.

Il sorriso di un bambino è lo stesso di quello dei nostri figli. Cerchiamo di far sorridere di più questo mondo! E saremo più felici anche noi!

ActionAid lavora grazie alle adozioni a distanza. Solamente attraverso questa modalità  si potranno creare progetti a lungo termine, consolidarli e renderli duraturi nel tempo.

E’ estremamente emozionante sapere di stare contribuendo a costruire qualcosa di buono. Ricevere i messaggi e i disegni dei bambini che si sostengono è ogni volta una grandissima gioia. I disegni e i messaggi di Sandhya arrivano nella nostra famiglia da ben 8 anni e ora non vedo l’ora di ricevere quelli di Arpita quel piccolo scricciolino che è entrato da poco  a far parte della nostra famiglia. Ho vissuto con Sandhya l’emozione di vederla crescere attraverso le foto, vederla rafforzarsi fisicamente, vedere quel sorriso sempre più sicuro, leggere quei messaggi così ricchi di sincera gratitudine e speranza. So di aver contribuito a rendere migliore la sua vita e quella della sua comunità. E questo è un mio sogno che si è realizzato.

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.