FattoreMamma Network
Articoli Ciclo mestruale

Sindrome premestruale: combattiamola con la nuova pillola anticoncezionale Yaz

E’ finalmente arrivata in Italia (è in vendita da febbraio dietro prescrizione medica) la pillola Yaz.

Finalmente perchè sembra che questa nuova formula di anticoncezionale possa avere effetti reali e positivi contro la sindrome premestruale e non solo.

YAZ (Drospirenone e ethinyl estradiolo) è infatti la prima pillola anticoncezionale che è stata approvata dalla FDA per il trattamento emotivo e fisico dei sintomi o premestruali che possono essere anche  abbastanza gravi avere ripercussioni sulla qualità della vita di molte donne.

yaz-pill-pack

Si sa che 8 donne su 10 soffrono più o meno gravemente di tale sindrome che comporta: sbalzi dell’umore, ritenzione idrica, crampi addominali, tensione mammaria, gonfiore, mal di testa, acne…

Insomma uno sconvolgimento psico-fisico che per molte done è deleterio.

Yaz ha effetti benefici contro tutti questi sintomi e, oltre all’effetto anticoncezionale, regola il ciclo mestruale , ne dimuisce la durata e anche la perdita di sangue e di conseguenza il rischio di carenza di ferro ( anemia ).

Molto utile e intelligente è la MODALITA’ DI ASSUNZIONE DELLA PILLOLA ANTICONCEZIONALE YAZ:

La pillola anticoncezionale Yaz possiede una nuova modalità di somministrazione 24+4. I 4 giorni di placebo, cioè di pillola senza alcun farmaco, sono utili per non interrompere la continuità ed evitano dimenticanze . Inoltre l’assunzione degli ormoni per tre giorni in più rispetto alle pillole “tradizionali” (24 contro i  21) riduce gli sbalzi ormonali e migliora l’inibizione dell’ovulazione. In questo modo si ottiene un beneficio evidente per chi soffre di sintomi come  mal di testa, crampi, tensione mammaria, nervosismo, ecc. frequenti durante i giorni di sospensione.

Come tutte le altre pillole anticoncezionali, la YAZ  può ridurre il rischio di:

  • Cisti ovariche: come tutte le pillole la YAZ inibisce  l’ovulazione e quando non si ovula si riduce  il rischio di cisti ovariche.
  • Cisti o noduli al seno:vi  sono meno probabilità di sviluppare cisti e noduli al seno.
  • Gravidanza extrauterina ( = una gravidanza ectopica che si sviluppa al di fuori dell’ utero  e principalmente nelle tube): si  riduce il rischio che si verifichi questa pericolosa condizione.
  • Cancro endometriale: il cancro dell’endometrio si verifica nel rivestimento interno (endometrio), dell’ utero: l’assunzione della pillola riduce il rischio di carcinoma endometriale. In realtà per più tempo si utilizzano le pillole anticoncezionali e più si è protette da questo tipo di cancro. La protezione continua neglli anni, anche  dopo aver smesso di usare la pillola.
  • Tumore ovarico: stessi effetti relativi al tumore dell’endometrio di cui sopra. Dopo aver usato la pillola per più di dieci anni, si riduce notevolmente il rischio di cancro ovarico. Questo effetto rimane per molti anni anche dopo aver smesso di assumere la pillola.

Non smetterò mai di ricordarvi però che la Yaz come tutte le pillole anticoncezionali non protegge contro le malattie a trasmissione sessuale:  nei rapporti occasionali e a rischio è quindi indispensabile l’ uso del preservativo per evitare forme di contagio.

Entra nella grande community di Periodo Fertile

Partecipa anche tu al forum, iscriviti in pochi secondi!

Vai alla registrazione Registrazione istantanea con Facebook

Lascia un commento

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-) 
 

 Avvisami per ogni commento a questo articolo

 Avvisami delle risposte a questo commento

Se vuoi, aggiungi una foto al tuo commento, verrà elaborata in qualche minuto.

6 Commenti

  • Io ho dimenticato di prendere una pillola rosa ,volevo sapere se può succedere anche dimenticando una pillola .perche avevo intenzione di interromperla per concepire a settembre ma volevo sapere se è meglio che nn vado più avanti a prenderla!?

  • Ciao ha quasi un anno che prendo yaz nn ne ho mai dimenticata una ma qualche giorno fa ho dimenticato di perderla alle 21 come sempre ma l’ho presa alle 17 di pomeriggio sempre dentro le 24 ore adesso sono alla 3 pillola placebo e il ciclo ancora nn è arrivato e nn riesco a capire il xk … Sul foglio illustrativo c’è scritto che se la prendo entro le 24 ore la protezione nn diminuisce…XK allora nn è arrivato ancora il ciclo?

  • Ciao ha un anno che prendo yaz mai scordata una qualche giorno fa la sera alle 21 l’ho scordata e l’ho presa il pomeriggio alle 17 quindi entro le 24 ore sul foglio illustrativo c’è scritto che la protezione nn diminuiscr ma adesso sono alla terza pillola placebo e nn è ancora arrivato il ciclo e nn riesco a capire il perché!!!!

  • Salve prendo yaz da circa un anno senza dimenticanze alle ore 21.00 . Stasera alle ore 20.50 ho avuto una scarica così ho preso un imodium verso le 21,20 ..e alle 22ho preso la pillola . 1) l’ imodium preso così vicino alla pillola quasi nello stesso momento può interferire ?! 2) nel caso imodium avesse interferito o nel caso in cui un giorno dimenticassi una pillola o avessi diarrea sono a rischio solo i rapporti futuri o anche quelli dei giorni precedenti?

  • Salve Elena..
    Ho 21 anni e da un anno esatto assumo regolarmente la pillola Yaz,senza mai averne interferito l’assorbimento o,peggio ancora,averla scordata. La paura mi nasce nel momento in cui inizio a sentire i primi sintomi di una possibile instaurazione di gravidanza..le spiego per punti:
    -17ottobre appena passato,ho avuto un rapporto non completo ma comunque non protetto da preservativo;
    -la sera prima,la sera stessa,la sera successiva (e tutte le altre sere!!) ho assunto in modo corretto la pillola,senza casi d vomito,diarrea o mix di farmaci;
    -il giorno 31ottobre,come previsto,mi è arrivato il ciclo (di colore e quantità normali).
    Ora..la mia paura è data dal fatto che il rapporto è avvenuto PROPRIO al fatidico quattordicesimo giorno,e il mio ciclo è perfettamente regolare assumendo la pillola!!! Quindi temo che possa esservi cmq il rischio..nonostante il ciclo sia arrivato e nonostante lui non abbia avuto eiaculazione (ma ovviamente le famose perdite preseminali ci possono essere state!). La prego..da un paio di giorni ho la vescica sempre tesa e uno continuo stimolo ad urinare..e dopo 20 giorni esatti dal rapporto,inizio a sentire tutti i mille sintomi!!:'( grazie x la disponibilità..