Amenorrea: il ciclo salta ma non sei incinta

Quando un ciclo mestruale salta, una donna è normalmente preoccupata. La mancanza di ciclo si chiama amenorrea e, oltre alla gravidanza, può essere causata da vari motivi, più o meno gravi.

In queste poche righe volevo indirizzare le donne e ragazze che spesso vanno in panico per aver saltato un ciclo mestruale: innanzi tutto non bisogna spaventarsi e poi si deve consultare un ginecologo per trovare le cause. Non bisogna mai fare autodiagnosi anche se sapere le possibili cause di mancanza del ciclo può essere utile.

Se il ciclo è appena iniziato e siamo alle prime esperienze con particolarità della donne, che sia irregolare è normale. In un po’ di tempo si stabilizza e non dovrebbe saltare più.

Lo stile di vita può influire fortemente sul ciclo mestruale: grandi stress (come il cambio del lavoro), forti diete con grandi perdite o acquisto di peso possono influire sul ciclo mestruale. La malnutrizione e la mancanza di una adeguata quantità di grasso corporeo sono causa di mancanza del ciclo.

Con malnutrizione non si intende solo la mancanza di cibo come avviene in poveri paese, ad esempio dell’Africa. Anche nella nostra società si può essere malnutriti, come dimostrano i tanti problemi alimentari spesso presenti nei giovani.

Periodi di intenso esercizio fisico, magari legati ad attività agonistiche impegnative, possono causare la mancanza di ciclo mestruale. E’ noto che atlete olimpioniche e non possono non aver il ciclo. Attenzione però: questa “esagerata” forma fisica, se denatura la normale routine della donna, non è detto che sia poi così salutare.

Importanti malattie con cure intensive possono causare la perdita del ciclo per un periodo, ma in questo caso il medico che vi segue deve essere in grado di darvi informazioni adeguate.

Disordini ormonali che influiscono sul normale andamento degli ormoni femminili (e che determinano l’ovulazione e la mestruazione) possono rendere irregolare il flusso o farlo scomparire. Anche in questo caso deve essere un ginecologo che prescrive degli esami appositi per verificare la situazione ed eventualmente intraprendere una cura per ristabilire il quadro ormonale corretto.

Per ultimo, e forse da valutare con attenzione, i disordini emotivi o psicologici, se intensi, possono modificare il normale ciclo mestruale.


Ti potrebbe interessare

La mancanza del ciclo mestruale  per almeno 6 mesi viene definita amenorrea secondaria. E quando si...
Capita molto spesso di ricevere domande sul motivo della scomparsa improvvisa del ciclo mestruale,...
Chi pratica sport a livello agonistico o che comunque si sottopone ad allenamenti intensivi, ha maggiori...
Il peso di una donna ha un effetto molto importante sulla regolazione e sul rilascio delle gonadotropine....
Se il ciclo non arriva, ritarda di qualche giorno o una settimana o di più, non è detto che sia in...

179 Commenti

  • ale
    settembre 17, 2014

    1mese.e 20 giorni con cicloo irregolare..mai capitato!ki sa dirmi qualkosa?

  • trixi
    settembre 17, 2014

    è un mese e 20giorni che manca il ciclo..irregolare di mio..ma non sento nulla..chi sa dirmi qualkosa??

1 3 4 5